Neve in arrivo: ecco dove e quando

Soprattutto tra stasera e domani la neve arriverà in diverse zone di pianura: imbiancate anche alcune città

| Redatto da Rino Cutuli

La neve sta per arrivare: tra la fine della giornata di oggi e e quella di domani raggiungerà diverse zone di pianura, comprese alcune città. Il meteorologo Rino Cutuli ci svela dove arriverà la neve e quando.

La perturbazione numero 7 di dicembre è a ridosso dell'Italia e sta determinando un aumento della nuvolosità al Centro-Nord. Già in queste ore sono stati osservati i primi radi fiocchi di neve in diversi settori del Nord-Ovest.
Per nevicate più significative, tuttavia, dovremo aspettare: arriveranno a partire da metà pomeriggio, a cominciare dal Piemonte centro-meridionale, dall'entroterra ligure e dal sud-ovest della Lombardia. Nel corso della serata e nella notte il rischio di neve si estenderà a quasi tutto il settore di Nord-Ovest, all’Emilia Romagna e al Veneto occidentale.

Neve in arrivo: ecco dove e quando | NEWS METEO.IT

Foto: iStock/Getty images

Dove osserveremo le nevicate più abbondanti nelle prossime ore? E quali città saranno più coinvolte? 

Le nevicate più rilevanti (con quantitativi di neve significativi al suolo) dovrebbero coinvolgere il basso Piemonte, la bassa Lombardia e l’Emilia. In queste zone, entro la mattinata di domani, non escludono accumuli fino a 10-15 centimetri di neve.
Qui, tra le città che vedranno l'arrivo di nevicate più copiose ci sono Alessandria, Pavia, Piacenza, Parma, Modena, Reggio Emilia e Bologna.

Saranno più deboli e intermittenti, anche solo con qualche fiocco, le nevicate che interesseranno le alte pianure del Nord-Ovest, le zone alpine e prealpine. A Milano e Torino non si escludono lievi accumuli: possibile qualche centimetro specie nelle zone dell’hinterland.

Neve in arrivo: ecco dove e quando | NEWS METEO.IT

Nevicherà anche domani?

Al Nord-Ovest le nevicate si esauriranno fin dalle prime ore del mattino. In Emilia, invece, nevicherà ancora copiosamente almeno fino a metà giornata. La neve cadrà più abbondante nelle zone di pianura vicino all’Appennino, con possibili nuovi accumuli che potranno superare i 10 centimetri. Tra le città maggiormente a rischio, Modena, Reggio Emilia e Bologna.
Abbondanti nevicate sono previste anche nelle zone interne di Romagna e Marche settentrionali, fino a quote molto basse, intorno ai 200-300 metri. I fiocchi potranno spingersi, a tratti, anche fino alle pianure. Nel pomeriggio quota neve in calo anche tra Umbria e Marche meridionali, localmente fino a 300-400 metri.

Neve in arrivo: ecco dove e quando | NEWS METEO.IT

Previsione

La primavera alza la voce

La primavera alza la voce

Tra venerdì e domenica clima da primavera inoltrata. Residua instabilità nelle Isole

Ultime news

Le news più lette