Nel weekend sole e caldo intenso

Lunedì apice del caldo al Nord. Entro Ferragosto graduale calo termico anche al Centro-sud

| Redatto da Rino Cutuli e Judith Jaquet

Sole e caldo in intensificazione sulle regioni centro-meridionali: al via una nuova lunga ondata di calore, la quarta di questa estate, con obiettivo principale proprio il Centro-Sud dove l’intensa fiammata africana potrebbe protrarsi fino a ridosso del Ferragosto. Apice del caldo atteso tra domenica 11 e mercoledì 14 quando in diverse aree peninsulari e insulari si potrebbero toccare i 40 gradi

Nel weekend sole e caldo intenso | NEWS METEO.IT

Sabato giornata con sole diffuso e con caldo in intensificazione sulla Pianura padano-veneta e in tutto il Centro-sud. Lungo le Alpi tendenza ad annuvolamenti specie nel pomeriggio-sera quando sarà possibile anche qualche isolato rovescio o temporale nel settore centro-occidentale. Temperature massime quasi ovunque sopra i 30°C e con punte fino ai 37-39°C al Sud e in Sicilia. Residui rinforzi di Maestrale nel Salento. Domenica giornata di sole e di caldo intenso su quasi tutte le regioni. Da segnalare soltanto qualche annuvolamento cumuliforme dal pomeriggio nelle aree alpine, con la possibilità di locali temporali di calore specialmente in serata e nella notte nel settore occidentale. Temperature in generale lieve aumento: al Nord valori generalmente compresi tra 30 e 36 gradi, tra 32 e 38 gradi al Centrosud con picchi di 40°C nelle aree interne peninsulari e sulla Sardegna. Venti generalmente deboli a regime di brezza lungo le coste, mari calmi o poco mossi. I dati attualmente a nostra disposizione indicano una persistenza del clima rovente in tutto il Centro-sud e sulle Isole fino a martedì 13, con temperature massime che in diversi casi potranno raggiungere la soglia dei 40°C. Al Nord l’apice del caldo si vivrà nella giornata di lunedì quando sulle regioni di Nordest e sull’Emilia Romagna si potranno raggiungere i 36-37 gradi. Qui il caldo tenderà ad attenuarsi tra la fine di lunedì e la giornata di martedì e, tra mercoledì 14 e giovedì 15 (Ferragosto), l’ondata di calore si interromperà anche sulle regioni centro-meridionali. A favorire la cessazione del caldo intenso sarà il passaggio di una perturbazione atlantica con effetti in termini di temporali che al momento sembrano essere limitati alle aree alpine nella giornata di lunedì e alle regioni di Nordest in quella di martedì.

Nel weekend sole e caldo intenso | NEWS METEO.IT

Foto iStock/Getty images

Previsione

La primavera alza la voce

La primavera alza la voce

Tra venerdì e domenica clima da primavera inoltrata. Residua instabilità nelle Isole

Ultime news

Le news più lette