Nel fine settimana nuova perturbazione sull'Italia

Sabato piogge soprattutto al Nord, domenica il maltempo coinvolgerà il Centro-Sud

| Redatto da Simone Abelli e Anna Maria Girelli Consolaro

Mercoledì e giovedì tempo nel complesso discreto, tra sole e nuvole e con un po' di instabilità pomeridiana che favorirà la formazione di qualche temporale più che altro su rilievi del Nord e zone interne del Centro-Sud, mentre le temperature oscilleranno attorno a valori normali per il periodo.

Le previsioni per le prossime ore.

Nel fine settimana nuova perturbazione sull'Italia | NEWS METEO.IT

Foto iStock/Getty Images

Venerdì tendenza a un aumento della nuvolosità al Nord-Ovest con qualche rovescio o temporale nelle aree montuose in parziale sconfinamento anche verso le pianure. Locale instabilità anche in Veneto, sull’Emilia, lungo l’Appennino e in Puglia. Maggiori schiarite nel resto dell’Italia. Tra sera e notte rimarrà marcata l’instabilità su gran parte della pianura padano-veneta, dove saranno possibili ancora temporali. Temperature stazionarie o in lieve aumento. Ancora scarsa ventilazione. Nel fine settimana tendenza a un nuovo peggioramento. La giornata di sabato sarà molto instabile al Nord con rischio di rovesci o temporali sparsi. Alcuni temporali tenderanno a interessare anche le zone interne del Centro, mentre le Isole saranno raggiunte da piogge portate dalla nuova perturbazione in risalita dal Nord Africa. Nel resto del Paese la situazione sarà più tranquilla con anche qualche schiarita. Temperature massime in leggera diminuzione sulle Alpi e al Nord-Ovest, in leggero aumento invece nel settore del basso Tirreno: punte massime fino a 24-26 gradi. Venti meridionali in rinforzo al Sud e sul Tirreno. Domenica parziale miglioramento al Nord con ancora locali rovesci o temporali, che interesseranno le zone montuose e l’alta pianura lombarda, veneta e friuliana. Al Centro-Sud e sulle Isole giornata di maltempo con piogge diffuse e localmente anche a carattere di rovescio o temporale. Temperature massime in calo al Nord-Est, sul versante adriatico, al Sud e sulle Isole, in leggero rialzo invece all’estremo Nord-Ovest e in Toscana. Venti di Scirocco sui mari meridionali e sull’Adriatico, settentrionali sulla Sardegna. Anche l’inizio della prossima settimana sarà contrassegnato da tempo in prevalenza instabile, con frequenti piogge e temporali ma con temperature che, soprattutto da martedì, torneranno a risalire.

Nel fine settimana nuova perturbazione sull'Italia | NEWS METEO.IT

Previsione

La primavera alza la voce

La primavera alza la voce

Tra venerdì e domenica clima da primavera inoltrata. Residua instabilità nelle Isole

Ultime news

Le news più lette