Meteo Weekend. Nel fine settimana Italia divisa in due

La perturbazione numero 6 di marzo porterà un weekend di maltempo al Centro-Nord. Prevarrà il sole al Sud, che vivrà una fase di caldo anomalo

| Redatto da Meteo.it

Dalla fine della giornata di venerdì, il tempo inizierà a peggiorare al Nord-Ovest, che nella notte vedrà l'arrivo delle prime deboli piogge. Sarà questo il preludio di un weekend che al Centro-Nord trascorrerà nel segno del maltempo a causa della perturbazione numero 6 sel mese di marzo. Le regioni del Sud saranno appena lambite dalla perturbazione: per gran parte del fine settimana il tempo sarà abbastanza soleggiato e lo Scirocco porterà una fase di caldo anomalo con valori che potranno raggiungere i 25 gradi.

Meteo Weekend. Nel fine settimana Italia divisa in due | NEWS METEO.IT

Previsioni meteo per sabato. Al Sud e sulle Isole Maggiori il tempo sarà abbastanza soleggiato, a tratti con il passaggio di annuvolamenti innocui ad alta quota. Al Centro cielo da nuvoloso a molto nuvoloso, a tratti con alcune schiarite nel settore delle centrale adriatico. Nuvolosità più compatta su Toscana, nord dell’Umbria e delle Marche dove, nella prima parte della giornata, saranno possibili piogge molto deboli o pioviggini.
Al Nord cielo molto nuvoloso o coperto con piogge sparse, in prevalenza deboli e intermittenti, anche sottoforma di pioviggine. Sui rilievi alpini e prealpini quota neve compresa tra i 1.200 e i 1.400 metri. In serata temporanea attenuazione o esaurimento dei fenomeni. Nella notte riprenderà a piovere a partire dalle regioni di Nord-Ovest, dall’Emilia e dalle regioni centrali tirreniche, in modo più intenso tra Liguria, basso Piemonte e nord-ovest della Toscana. Temperature massime in diminuzione al Nord, più sensibile al Nord-Ovest, in aumento al Sud e sulle Isole: in particolare in Sardegna si potrebbero sfiorare i 25 gradi. Venti di Scirocco in intensificazione a partire dai mari di Ponente.

Meteo Weekend. Nel fine settimana Italia divisa in due | NEWS METEO.IT

Previsioni meteo per domenica. Sarà una giornata di maltempo sulle regioni centro-settentrionali.
Le precipitazioni risulteranno più intense e abbondanti al mattino nelle regioni di Nord-Ovest, nella seconda parte della giornata su quelle di Nord-Est e sulle regioni centrali tirreniche. Nelle zone in cui le piogge saranno più abbondanti, come la Liguria, l’Appennino settentrionale, l’alta Lombardia e il Nord-Est, si potranno superare i 50 litri al metro quadrato. In Sardegna sarà possibile qualche pioggia specialmente nella prima parte della giornata. Sulle Alpi il limite delle nevicate sarà compreso tra i 1.200 e i 1.400 metri sul settore occidentale, tra i 1.400 e i 1.600 metri sul resto dell’arco alpino. Al Sud e in Sicilia nuvolosità variabile con zone di sereno ancora ampie all’estremo Sud. In serata arriveranno le prime piogge in Campania, mentre il tempo tenderà a migliorare in Piemonte e sulla Val Padana centro-occidentale.
Venti da moderati a forti, di Scirocco sul mare Adriatico e sul mar Ionio, da Sud o di Libeccio sui mari di Ponente e sulla Sardegna; mari molto mossi o agitati. Temperature in diminuzione in Sardegna, stazionarie al Nord-Ovest, in aumento altrove: caldo anomalo al Sud e in Sicilia, dove si potrebbero raggiungere i 25 gradi.

Meteo Weekend. Nel fine settimana Italia divisa in due | NEWS METEO.IT

Previsione

La primavera alza la voce

La primavera alza la voce

Tra venerdì e domenica clima da primavera inoltrata. Residua instabilità nelle Isole

Ultime news

Le news più lette