Meteo. Tra venerdì e sabato piogge su Emilia e Centrosud, forti venti e crollo termico

Temperature in calo anche di 10 gradi: valori diffusamente sotto le medie stagionali

| Redatto da Meteo.it

Prepariamoci ad un imminente e brusco cambiamento del tempo sull’Italia, che si manifesterà nel corso delle prossime 24 ore in coincidenza del passaggio di una veloce ma intensa perturbazione proveniente dall’Europa settentrionale, la numero 3 del mese di ottobre. Il peggioramento in termini di precipitazioni sarà più evidente in Emilia e al Centrosud, mentre l’effetto più rilevante sarà il marcato rinforzo della fredda ventilazione da nord, responsabile di un crollo delle temperature: si tratterà di un calo in qualche caso anche di 10 gradi nel giro di 24-36 ore, con valori che si porteranno temporaneamente al di sotto della norma. Tra domenica e l’inizio della prossima settimana, infine, registreremo un generale miglioramento del tempo e un rialzo delle temperature, grazie a una nuova espansione dell’alta pressione dall’Europa occidentale verso il Mediterraneo centrale.

Meteo. Tra venerdì e sabato piogge su Emilia e Centrosud, forti venti e crollo termico | NEWS METEO.IT

Previsioni meteo per venerdì. Tempo soleggiato al Nordovest, all’estremo Sud e in Sardegna. Al Nordest, al Centro e sul basso versante tirrenico condizioni di spiccata variabilità. Precipitazioni più probabili da metà giornata, anche temporalesche, su est e sud della Lombardia, Emilia e regioni centrali adriatiche. Qualche goccia di pioggia non esclusa anche nelle zone interne di Toscana e Lazio. In serata e nella notte le piogge e i temporali si trasferiranno al Sud peninsulare, mentre il tempo tenderà a migliorare nelle regioni centro-settentrionali. Nel nord dell’Alto Adige quota neve in abbassamento dal pomeriggio sotto i 1500 metri. Temperature: in calo dalla sera. Venti in generale rinforzo: forti di Maestrale in Sardegna, Bora moderata sull’alto Adriatico, ingresso del Fohn al Nordovest. Mari tendenti a mossi. La nostra previsione per venerdì ha un Indice di Affidabilità medio in tutta Italia (IdA tra 75 e 80).

Allerta Meteo della Protezione Civile. Per la giornata di oggi (venerdì 6 ottobre) la Protezione Civile ha emesso Allerta Gialla di ordinaria criticità per rischio idrogeologico localizzato su Marche, Abruzzo, Molise, Puglia, Umbria, Lazio.

Meteo. Tra venerdì e sabato piogge su Emilia e Centrosud, forti venti e crollo termico | NEWS METEO.IT

Previsioni meteo per sabato. Al Sud e nelle regioni centrali adriatiche cielo irregolarmente nuvoloso con precipitazioni residue al mattino su Abruzzo, Molise, Puglia, Calabria meridionale e nordest della Sicilia. Nelle prime ore della giornata qualche fiocco di neve sul versante adriatico dell’Appennino centrale fin verso 1600 metri. Tendenza a miglioramento nella seconda parte del giorno. Nel resto del Paese tempo in prevalenza soleggiato. Dalla sera aumento della nuvolosità ad alta quota sulle regioni settentrionali. Temperature: in sensibile diminuzione, clima freddo all’alba al Centronord, con valori in molti casi inferiori a 10 gradi. Venti moderati o localmente forti settentrionali al Centrosud, con mari molto mossi o agitati. I valori massimi resteranno al di sotto dei 20 gradi nelle regioni adriatiche.

Meteo. Tra venerdì e sabato piogge su Emilia e Centrosud, forti venti e crollo termico | NEWS METEO.IT

Previsione

La primavera alza la voce

La primavera alza la voce

Tra venerdì e domenica clima da primavera inoltrata. Residua instabilità nelle Isole

Ultime news

Le news più lette