Meteo Italia. Weekend per lo più soleggiato, ancora instabile al Nord-Ovest

Al Nord-Ovest e nelle zone alpine prosegue la fase instabile con il rischio di rovesci o temporali soprattutto nel pomeriggio. Nuovo peggioramento del tempo da domenica

| Redatto da Rino Cutuli

Nell'ultima parte della settimana la sostanziale assenza dell’alta pressione favorirà condizioni di tempo a tratti instabile, ma in un contesto di temperature in graduale rialzo grazie all'allontanamento del nucleo di aria fresca che ha accompagnato la perturbazione sopraggiunta domenica scorsa. Venerdì, oltre alla ormai consueta instabilità al Centro-Nord, assisteremo al passaggio sul Sud Italia di una debole perturbazione africana (la numero 4 di maggio) che comporterà un significativo aumento della nuvolosità con anche qualche pioggia.
Nel weekend il tempo sarà per lo più soleggiato su buona parte del nostro Paese, ma proseguirà la fase instabile al Nord-Ovest, con possibili rovesci o temporali pomeridiani, e da domenica assisteremo a un nuovo peggioramento a cominciare dalla Sardegna.

Leggi qui le previsioni aggiornate per le prossime ore.

Meteo Italia. Weekend per lo più soleggiato, ancora instabile al Nord-Ovest | NEWS METEO.IT

Foto: iStock/Getty Images



La tendenza meteo per il weekend

Il fine settimana vedrà una giornata di sabato abbastanza soleggiata al Centro-Sud, in Emilia-Romagna e sul settore dell’alto Adriatico. Nel resto del Nord (Alpi e Nord-Ovest) tempo ancora instabile con formazione di rovesci e temporali non solo sulle zone montuose ma anche sulle vicine pianure in particolare tra Piemonte e Lombardia. Temperature per lo più in aumento, con valori che al Centro-Sud potranno anche raggiungere i 25-27 gradi.
Domenica il tempo dovrebbe restare ancora, nel complesso, abbastanza buono al Centro-Sud peninsulare e sulla Sicilia, nonostante il passaggio di qualche banco nuvoloso di modesta entità sulle regioni centrali. Al Nord il sole prevarrà soprattutto su Emilia-Romagna e alto Adriatico. Nel resto del settentrione e sulla Sardegna, tempo molto più variabile e a tratti instabile con il rischio di qualche rovescio o breve temporale soprattutto nelle zone alpine e prealpine e al Nord-Ovest.
In Sardegna le prime piogge dovrebbero arrivare in serata: questo è preludio a un peggioramento più consistente del tempo che, all’inizio della prossima settimana, dovrebbe coinvolgere le regioni centro-settentrionali e, successivamente, anche il Sud. Si tratta di una tendenza ancora incerta, i cui dettagli verranno forniti nei prossimi aggiornamenti.

La tendenza meteo per il weekend

Previsione

La primavera alza la voce

La primavera alza la voce

Tra venerdì e domenica clima da primavera inoltrata. Residua instabilità nelle Isole

Ultime news

Le news più lette