Meteo Italia. Venerdì peggiora al Centro-nord

Forte perturbazione tra venerdì e sabato, ma migliora decisamente per Pasqua e Pasquetta

| Redatto da Meteo.it

La coda di un fronte freddo (perturbazione numero 11 di marzo) transita in queste ore sull’Italia settentrionale dove osserviamo un aumento dell’instabilità atmosferica. Dall'Europa occidentale si affaccia già un’altra perturbazione: si tratta della n.12 del mese, che investirà l’Italia tra venerdì e sabato, dando luogo ad una nuova veloce ondata di maltempo, con piogge, qualche temporale, venti intensi e neve sulle Alpi. Giusto in tempo, però, per abbandonarci nelle prime ore di domenica, con gli ultimi strascichi al Centro-sud: una tempistica tale da consentire una breve parentesi, quella tra Pasqua e Pasquetta, all'insegna del tempo complessivamente buono e del clima primaverile, con temperature tipiche di inizio primavera, quindi nella norma. Si tratterà di un miglioramento temporaneo, dal momento che tra martedì e mercoledì prossimo giungerà la perturbazione numero 1 di aprile a partire dalle regioni occidentali. Un’evoluzione che approfondiremo nei prossimi aggiornamenti, ma che potrebbe aprire la strada ad una prima decade di aprile molto movimentata e, a tratti, piovosa.

Meteo Italia. Venerdì peggiora al Centro-nord  | NEWS METEO.IT

Previsioni meteo per venerdì. Al Nord, al Centro e sulla Sardegna cielo da nuvoloso a molto nuvoloso. Sulle regioni settentrionali le piogge saranno più probabili sin dal mattino nei settori a nord del corso del Po e in Liguria. Fenomeni più insistenti e localmente intensi lungo la fascia alpina e prealpina, con quota neve compresa tra 1500 e 1800 m. Dal pomeriggio piogge o rovesci su Sardegna, Toscana, Umbria, Lazio, Marche e ovest dell’Abruzzo. Al Sud e in Sicilia tempo solo in parte soleggiato, a causa di una nuvolosità irregolare in transito. Temperature: per lo più in aumento, con punte anche oltre i 20 gradi su regioni centrali adriatiche, meridionali e Sicilia. Venti: moderati o tesi meridionali, con raffiche sui mari al largo fino a 50-60 Km/h.

Meteo Italia. Venerdì peggiora al Centro-nord  | NEWS METEO.IT

Per la giornata di venerdì la Protezione Civile ha emesso un'allerta gialla di ordinaria criticità per rischio idraulico in:
Lombardia: Nodo idraulico di Milano.
Allerta gialla di ordinaria criticità per rischio temporali in: 
Lombardia: Valcamonica, Bassa pianura occidentale, Laghi e Prealpi orientali, Nodo idraulico di Milano, Bassa pianura orientale,
Appennino pavese, Media-bassa Valtellina.
Allerta gialla di ordinaria criticità per rishio idrogeologico in:
Lombardia: Valchiavenna, Valcamonica, Lario e Prealpi occidentali, Orobie bergamasche, Laghi e Prealpi Varesine, Nodo idraulico di
Milano, Media-bassa Valtellina
Veneto: Alto Piave.

Meteo Italia. Venerdì peggiora al Centro-nord  | NEWS METEO.IT

Previsioni meteo per sabato. Cielo in prevalenza nuvoloso ovunque, salvo ampie schiarite all'estremo Sud e in Sicilia. Piogge o rovesci più probabili su regioni centro-settentrionali, Sardegna e, dal pomeriggio-sera, anche su Campania, Basilicata, nordovest della Calabria. Dalla sera tendenza a cessazione dei fenomeni al Nord. Su Alpi e Prealpi quota neve in calo fin verso 1000-1300 m. Temperature: in ulteriore aumento su Puglia e settori ionici dove si potrebbero sfiorare i 25 gradi; in calo altrove, anche sensibile nelle Alpi, in Sardegna e nelle regioni tirreniche. Venti: da moderati a forti su mari e regioni centro-meridionali, con raffiche fino a 100 Km/h su Sardegna, Puglia e mar Ionio. Mari da molto mossi a molto agitati.

Meteo Italia. Venerdì peggiora al Centro-nord  | NEWS METEO.IT

Previsione

La primavera alza la voce

La primavera alza la voce

Tra venerdì e domenica clima da primavera inoltrata. Residua instabilità nelle Isole

Ultime news

Le news più lette