Meteo Italia. Tregua dopo il grande caldo, ma l'anticiclone ci riprova

Fino al 10-11 luglio sole e caldo senza eccessi, poi l'anticiclone tornerà sull'Italia

| Redatto da Flavio Galbiati

La tendenza meteo dal 9 al 19 luglio

Nei prossimi giorni l’alta pressione africana si ritirerà dall’Italia e, tra lunedì 9 e martedì 10 luglio, un promontorio anticiclonico si spingerà dal Mediterraneo occidentale verso la Francia, fondendosi quasi con l’area di alta pressione che continuerà ad occupare saldamento le Isole Britanniche e il Mare del Nord. Di conseguenza sul nostro Paese le correnti in quota si disporranno dai quadranti settentrionali; oltre all’attenuazione del caldo, prevista già nel fine settimana, ci attende una notevole riduzione dei livelli di umidità, garanzia di un clima estivo ma più gradevole.

La prima parte della settimana quindi ci offrirà il volto migliore dell’estate, con prevalenza di sole e un caldo non eccessivo.
La tendenza più probabile nella seconda parte della settimana e nel weekend del 14/15 luglio vede ad oggi un nuovo aumento della pressione atmosferica sul Mediterraneo centrale e sull’Italia. Il tempo quindi si dovrebbe mantenere stabile e soleggiato, con soltanto il rischio di isolati temporali sui rilievi alpini. Il caldo, con questa evoluzione, tornerebbe a crescere, senza picchi estremi, ma con un aumento anche dell’afa.
Per martedì 17 invece si profila la possibilità dell’arrivo di una perturbazione sul Nord Italia. Ma questa ipotesi andrà confermata nei prossimi aggiornamenti..

IdA: < 65

La tendenza meteo dal 9 al 19 luglio

Foto: iStock/Getty Images

Previsione

La primavera alza la voce

La primavera alza la voce

Tra venerdì e domenica clima da primavera inoltrata. Residua instabilità nelle Isole

Ultime news

Le news più lette