Meteo Italia. Tempo ancora instabile nei prossimi giorni

I fenomeni saranno meno intensi, in attesa di un timido rinforzo dell'alta pressione

| Redatto da Simone Abelli

L’intenso vortice di bassa pressione che accompagna la perturbazione numero 1 di maggio insisterà sull’Italia fino a sabato: ci attendono quindi giornate di diffuso maltempo, con molte piogge, venti a tratti anche burrascosi e mari agitati.

Leggi qui le previsioni aggiornate.

Venerdì il vortice di bassa pressione determinerà un’altra giornata di tempo perturbato. Piogge e temporali saranno possibili in gran parte del Paese: i fenomeni saranno meno probabili all’estremo Sud, versante ionico, mentre nel resto del Paese nel corso della giornata avremo piogge a carattere intermittente. Tra sera e notte tendenza ad un’attenuazione dei fenomeni che risulteranno meno diffusi. Giornata ancora molto ventosa con venti a rotazione ciclonica Temperature in calo sulla Lombardia e al Nordest nei valori massimi, altrove senza grandi variazioni.

Meteo Italia. Tempo ancora instabile nei prossimi giorni | NEWS METEO.IT

Foto: iStock/Getty Images


Dal fine settimana assisteremo ad un rinforzo dell’alta pressione a partire dall’Europa centro-settentrionale e dunque il tempo tenderà molto lentamente a migliorare. Sabato il vortice sarà ancora attivo anche se tenderà a traslare verso il Mediterraneo occidentale. Il tempo sarà ancora molto instabile con precipitazioni a prevalente carattere di temporale su gran parte del Paese, più accentuate tra pomeriggio e sera. Domenica situazione molto simile ma con precipitazioni meno probabili al Nordest e sulla Sicilia. Temperature in rialzo e venti in parziale attenuazione. La prossima settimana inizierà all’insegna di un timido miglioramento, con tempo ancora instabile e con fenomeni possibili nelle ore più calde della giornata a partire dai rilievi.

Previsione

La primavera alza la voce

La primavera alza la voce

Tra venerdì e domenica clima da primavera inoltrata. Residua instabilità nelle Isole

Ultime news

Le news più lette