Meteo Italia. Si apre una fase molto variabile sull'Italia

Prosegue una fase caratterizzata dalla tipica variabilità primaverile, con momenti soleggiati che si alternano a episodi di instabilità: piogge e locali temporali possibili soprattutto nelle ore pomeridiane

| Redatto da Meteo.it

Nei prossimi giorni nel Mediterraneo insisterà una debole circolazione depressionaria che richiamerà sull’Italia correnti relativamente instabili, mentre sui Paesi dell’Europa Centrale e Settentrionale tenderà a consolidarsi una vasta area di alta pressione che determinerà tempo stabile, con sole e temperature decisamente elevate per il periodo. In Italia quindi vivremo un inizio di settimana caratterizzato dalla tipica variabilità primaverile, in cui si alterneranno fasi soleggiate e nuvolosità, con sviluppo di rovesci e temporali più probabili su Alpi, Nordovest, zone interne e tirreniche del Centro-Sud. Le temperature oscilleranno intorno ai valori tipici di questo periodo dell’anno, ma restando ancora in prevalenza oltre la norma al Nord e al Centro.

Meteo Italia. Si apre una fase molto variabile sull'Italia  | NEWS METEO.IT

Previsioni meteo per lunedì. Prevalenza di cielo sereno o poco nuvoloso in Sicilia, ampie schiarite anche in Emilia Romagna e lungo le coste adriatiche e ioniche. Più nuvolosità nel resto d’Italia, con rovesci e temporali fin dal mattino al Nordovest, in sviluppo nel pomeriggio anche su Alpi e Prealpi orientali, Levante Ligure, zone interne e tirreniche del Centro-Sud. Temperature in lieve rialzo al Centro-Sud, in calo al Nord. Venti settentrionali, moderati su Puglia e Ionio, deboli altrove.

Meteo Italia. Si apre una fase molto variabile sull'Italia  | NEWS METEO.IT

Foto: iStock/Getty Images

Per la giornata di oggi, lunedì 7 maggio, la Protezione Civile ha emesso l'allerta gialla di ordinaria criticità su diverse regioni italiane:
- allerta gialla per rischio idraulico sulla Lombardia (Nodo idraulico di Milano) e la Sardegna (Campidano, Bacino del Tirso, Bacini Montevecchio - Pischilappiu, Bacini Flumendosa - Flumineddu, Logudoro, Gallura, Iglesiente);
- allerta gialla per rischio temporali su Basilicata (Basi-D, Basi-A2, Basi-A1, Basi-B, Basi-C), Lazio (Aniene, Bacino del Liri, Appennino di Rieti, Bacino Medio Tevere), Lombardia (Valchiavenna, Valcamonica, Lario e Prealpi occidentali, Orobie bergamasche, Laghi e Prealpi Varesine, Laghi e Prealpi orientali, Nodo idraulico di Milano, Pianura centrale, Media-bassa Valtellina, Alta Valtellina), Puglia (Puglia Centrale Bradanica, Basso Ofanto, Sub-Appennino Dauno), Toscana (Valdelsa-Valdera, Etruria, Fiora e Albegna, Fiora e Albegna-Costa e Giglio, Ombrone Gr-Alto, Ombrone Gr-Medio, Ombrone Gr-Costa, Etruria-Costa Sud), Umbria (Medio Tevere, Chiani - Paglia, Alto Tevere, Nera - Corno, Trasimeno - Nestore, Chiascio - Topino);
- allerta gialla per rischio idrogeologico su Abruzzo (Bacini Tordino Vomano, Marsica, Bacino Basso del Sangro, Bacino dell'Aterno, Bacino del Pescara, Bacino Alto del Sangro), Basilicata (Basi-D, Basi-A2, Basi-A1, Basi-B, Basi-C), Molise (Frentani - Sannio - Matese, Alto Volturno - Medio Sangro), Piemonte (Pianura Cuneese, Valli Varaita, Maira e Stura, Toce, Val Sesia, Cervo e Chiusella, Pianura settentrionale, Pianura Torinese e Colline), Puglia (Puglia Centrale Bradanica, Basso Ofanto, Sub-Appennino Dauno), Sardegna (Campidano, Bacino del Tirso, Bacini Montevecchio - Pischilappiu, Bacini Flumendosa - Flumineddu, Logudoro, Gallura, Iglesiente), Toscana (Valdelsa-Valdera, Etruria, Fiora e Albegna, Fiora e Albegna-Costa e Giglio, Ombrone Gr-Alto, Ombrone Gr-Medio, Ombrone Gr-Costa, Etruria-Costa Sud), Umbria (Medio Tevere, Chiani - Paglia, Alto Tevere, Nera - Corno, Trasimeno - Nestore, Chiascio - Topino).

Ancora attiva l'allerta gialla per rischio idrogeologico in Veneto (Alto Piave): come specifica il bollettino della Protezione Civile, la criticità geologica nella zona Vene-A è limitata al comune di Perarolo di Cadore (BL), dove permane la situazione di criticità legata alla frana della Busa del Cristo.

Meteo Italia. Si apre una fase molto variabile sull'Italia  | NEWS METEO.IT

Foto: iStock/Getty Images

Previsioni meteo per martedì. Anche la giornata di domani sarà caratterizzata da un'alternanza tra sole e momenti nuvolosi in gran parte d’Italia. Nel corso del giorno isolati rovesci e temporali su Alpi, Appennino Ligure, Bassa Toscana, Abruzzo, Molise, Umbria, Lazio, Campania, Basilicata, Puglia, Calabria Settentrionale e zone montuose delle Isole Maggiori. Temperature massime in leggera crescita al Centro-Nord e Sardegna.

Meteo Italia. Si apre una fase molto variabile sull'Italia  | NEWS METEO.IT

Previsione

La primavera alza la voce

La primavera alza la voce

Tra venerdì e domenica clima da primavera inoltrata. Residua instabilità nelle Isole

Ultime news

Le news più lette