Meteo Italia. Sabato mattina ultime nevicate a bassa quota al Nord, weekend di tempo instabile al Centro-Sud e in Sicilia

Aria fredda sull'Italia: piogge e temporali al Centro-Sud e in Sicilia, gelate al Nord, con elevato rischio di ghiaccio nelle aree innevate

| Redatto da Meteo.it

La prima perturbazione di dicembre che ha raggiunto il Nord Italia e la Sardegna con il suo carico di aria fredda sarà responsabile nel fine settimana di condizioni di tempo a tratti perturbato al Centro-Sud, mentre per le regioni settentrionali è atteso un rapido miglioramento che porterà ad una domenica fredda ma soleggiata. In particolare all’alba le temperature saranno diffusamente sotto lo zero anche in pianura con punte fino a -5, -8 gradi nelle aree innevate del Piemonte, dove ci sarà un elevato rischio di ghiaccio.
Nella prima parte della prossima settimana si assisterà a un generale miglioramento grazie all’aumento della pressione che garantirà un tempo stabile, per lo più soleggiato. Solo lunedì la coda della perturbazione determinerà una residua instabilità su parte delle regioni meridionali e della Sicilia. In settimana le temperature diurne saranno in risalita. Nelle notti, invece, complici le schiarite e l’aria fredda affluita, le temperature continueranno a scendere al di sotto dello zero al Nord e, localmente, nelle zone interne del Centro con conseguenti gelate, più intense nelle aree innevate del Nord-Ovest. Secondo le attuali proiezioni, verso la fine della settimana si profila invece un nuovo peggioramento.

Meteo Italia. Sabato mattina ultime nevicate a bassa quota al Nord, weekend di tempo instabile al Centro-Sud e in Sicilia | NEWS METEO.IT

Previsioni meteo per sabato. Al mattino ancora nevicate fino a bassa quota tra basso Piemonte e vicino entroterra ligure di Ponente, in graduale esaurimento nel primo pomeriggio con gli ultimi fenomeni tra le Alpi occidentali, il cuneese e l’estremo Ponente ligure. Al Nord-Est tendenza a schiarite. Qualche temporanea apertura anche in Sardegna, nel pomeriggio, ma con nuovi rovesci e temporali nella prossima notte nel sud dell’isola. Al Centro-Sud e in Sicilia nuovo graduale peggioramento con piogge o rovesci anche temporaleschi a iniziare dal settore tirrenico e dalla Sicilia occidentale. Locali nevicate inizialmente sull'Appennino tra l’Emilia e le Marche, dalla sera sull'Appennino centro-meridionale con quota oltre 800-1.100 metri. Temperature massime senza variazioni di rilievo. Venti da moderati a forti su alto Adriatico, Emilia-Romagna, Liguria, Toscana e mari di ponente.

Meteo Italia. Sabato mattina ultime nevicate a bassa quota al Nord, weekend di tempo instabile al Centro-Sud e in Sicilia | NEWS METEO.IT

Previsioni meteo per domenica. La perturbazione si sposterà verso sud-est, interessando ancora buona parte del Centro-Sud. Precipitazioni anche a carattere di rovescio o isolato temporale potranno ancora interessare il sud e l’est della Sardegna, la Sicilia occidentale, il settore tirrenico tra basso Lazio, Campania e Calabria, il settore adriatico tra Abruzzo e Puglia. Un po’ di neve potrà cadere sull’Appennino centrale fino a 600-800 metri, su quello meridionale fino a 900-1.000 metri.
Ampie schiarite, invece, al Nord, in estensione anche all’alta Toscana. Le temperature minime saranno in rialzo su gran parte del Centro-Sud, in sensibile calo invece al Nord con probabili gelate diffuse, più intense e con rischio di ghiaccio nelle aree recentemente innevate del Piemonte. Massime in rialzo al Nord-Ovest, stabili o in lieve calo al Centro-Sud. Venti fino a moderati sull’Adriatico e al Sud, localmente anche forti nelle Isole. 

Meteo Italia. Sabato mattina ultime nevicate a bassa quota al Nord, weekend di tempo instabile al Centro-Sud e in Sicilia | NEWS METEO.IT

Previsione

La primavera alza la voce

La primavera alza la voce

Tra venerdì e domenica clima da primavera inoltrata. Residua instabilità nelle Isole

Ultime news

Le news più lette