Meteo Italia. Oggi rischio di forti piogge al Sud e Isole

Le piogge si estenderanno anche a parte del Centro. Sole al Nord, ma dalla sera peggiora

| Redatto da Meteo.it

Durante i prossimi due giorni la circolazione ciclonica formatasi a sud delle nostre isole maggiori si sposterà gradualmente verso nord allargando la sua influenza, da venerdì, anche alle regioni centrali italiane. Tra venerdì sera e sabato la nuvolosità si addenserà anche al Nord, accompagnata da alcune piogge soprattutto sulle regioni nord-orientali. Domenica questa circolazione si attenuerà e si allontanerà verso est, mentre una nuova perturbazione in arrivo dalla Francia raggiungerà il Nordovest, risultando probabilmente più attiva sul Piemonte e sulla Liguria.

Meteo Italia. Oggi rischio di forti piogge al Sud e Isole | NEWS METEO.IT

Previsioni meteo per venerdì. Al Nord fino a sera cielo sereno o poco nuvoloso; molte nubi o con tendenza all’aumento della nuvolosa sulle Isole e al Centro Sud. Al mattino rovesci diffusi al Sud, specie sui settori ionici, e nelle isole; in giornata le precipitazioni si estenderanno all’Abruzzo e sulle Marche, con deboli piogge anche sul Lazio. La sera nubi in aumento al Nord e prime piogge su Romagna ed Emilia orientale. Intensi venti di Scirocco su Ionio, basso Adriatico e Salento. Temperature senza grosse variazioni.

Meteo Italia. Oggi rischio di forti piogge al Sud e Isole | NEWS METEO.IT

Foto iStock/Getty Images

Per la giornata di oggi, venerdì 5 ottobre, la Protezione Civile ha emesso l'allerta arancione di moderata criticità per rischio idraulico su Basilicata (Basi-E2, Basi-C, Basi-E1) e Calabria (Versante Jonico Settentrionale, Versante Jonico Centro-settentrionale, Versante Jionico Centro-meridionale, Versante Jonico Meridionale, Versante Tirrenico Meridionale); per rischio temporali su Calabria (Versante Jonico Settentrionale, Versante Jonico Centro-settentrionale, Versante Jionico Centro-meridionale, Versante Jonico Meridionale, Versante Tirrenico Meridionale) e Puglia (Salento, Bacini del Lato e del Lenne); per rischio idrogeologico su Basilicata (Basi-E2, Basi-C, Basi-E1), Calabria (Versante Jonico Settentrionale, Versante Jonico Centro-settentrionale, Versante Jionico Centro-meridionale, Versante Jonico Meridionale, Versante Tirrenico Meridionale), Puglia (Salento, Bacini del Lato e del Lenne) e Sardegna (Bacini Flumendosa - Flumineddu, Gallura).

È stata emessa anche l'allerta gialla di ordinaria criticità sulle seguenti regioni italiane:

- ordinaria criticità per rischio idraulico su Calabria (Versante Tirrenico Centro-settentrionale, Versante Tirrenico Settentrionale, Versante Tirrenico Centro-meridionale), Puglia (Bacini del Lato e del Lenne), Sardegna (Bacini Flumendosa - Flumineddu, Gallura), Sicilia (Sud-Orientale, versante ionico, Nord-Orientale, versante ionico, Nord-Orientale, versante tirrenico e isole Eolie, Centro-Settentrionale, versante tirrenico, Nord-Occidentale e isole Egadi e Ustica, Sud-Occidentale e isola di Pantelleria, Centro-Meridionale e isole Pelagie, Sud-Orientale, versante Stretto di Sicilia, Bacino del Fiume Simeto);

- ordinaria criticità per rischio temporali su Abruzzo (Bacini Tordino Vomano, Marsica, Bacino Basso del Sangro, Bacino dell'Aterno, Bacino del Pescara, Bacino Alto del Sangro), Basilicata (Basi-D, Basi-E2, Basi-A2, Basi-A1, Basi-B, Basi-C, Basi-E1), Calabria (Versante Tirrenico Centro-settentrionale, Versante Tirrenico Settentrionale, Versante Tirrenico Centro-meridionale), Lazio (Bacino del Liri, Bacini Costieri Sud, Roma, Bacini Costieri Nord), Puglia (Puglia Centrale Bradanica, Basso Ofanto, Puglia Centrale Adriatica, Tavoliere - bassi bacini del Candelaro, Cervaro e Carapelle, Gargano e Tremiti, Basso Fortore, Sub-Appennino Dauno), Sicilia (Sud-Orientale, versante ionico, Nord-Orientale, versante ionico, Nord-Orientale, versante tirrenico e isole Eolie, Centro-Settentrionale, versante tirrenico, Nord-Occidentale e isole Egadi e Ustica, Sud-Occidentale e isola di Pantelleria, Centro-Meridionale e isole Pelagie, Sud-Orientale, versante Stretto di Sicilia, Bacino del Fiume Simeto);
- ordinaria criticità per rischio idrogeologico su Basilicata (Basi-D, Basi-A2, Basi-A1, Basi-B), Calabria (Versante Tirrenico Centro-settentrionale, Versante Tirrenico Settentrionale, Versante Tirrenico Centro-meridionale), Molise (Frentani - Sannio - Matese, Alto Volturno - Medio Sangro, Litoranea), Puglia (Puglia Centrale Bradanica, Basso Ofanto, Puglia Centrale Adriatica, Tavoliere - bassi bacini del Candelaro, Cervaro e Carapelle, Gargano e Tremiti, Basso Fortore, Sub-Appennino Dauno), Sardegna (Campidano, Bacino del Tirso, Bacini Montevecchio - Pischilappiu, Logudoro, Iglesiente), Sicilia (Sud-Orientale, versante ionico, Nord-Orientale, versante ionico, Nord-Orientale, versante tirrenico e isole Eolie, Centro-Settentrionale, versante tirrenico, Nord-Occidentale e isole Egadi e Ustica, Sud-Occidentale e isola di Pantelleria, Centro-Meridionale e isole Pelagie, Sud-Orientale, versante Stretto di Sicilia, Bacino del Fiume Simeto). 
In Veneto permane la situazione di criticità locale legata alla frana della Busa del Cristo oggetto di monitoraggio.

Meteo Italia. Oggi rischio di forti piogge al Sud e Isole | NEWS METEO.IT

Previsioni meteo per sabato. Schiarite in Sicilia e lungo il medio Adriatico, cielo in prevalenza nuvoloso sul resto del Paese. Nel corso della giornata saranno possibili deboli piogge sparse sulle regioni di Nordest; scarse le precipitazioni attese a Nordovest. Al Centro piogge e qualche rovescio sparso soprattutto su Lazio, Umbria e Toscana, al Sud rovesci o locali temporali nel sud della Puglia e sulla Campania; brevi rovesci isolati in Sardegna. Temperature: in calo le massime al Nord e sul settore tirrenico. Venti: moderati meridionali su Tirreno centrale, Puglia e mare Ionio.

Meteo Italia. Oggi rischio di forti piogge al Sud e Isole | NEWS METEO.IT

Previsione

La primavera alza la voce

La primavera alza la voce

Tra venerdì e domenica clima da primavera inoltrata. Residua instabilità nelle Isole

Ultime news

Le news più lette