Meteo Italia. Nuova instabilità a inizio settimana al Sud e in Sicilia

Le temperature si attesteranno in linea con le medie stagionali in gran parte d'Italia

| Redatto da Anna Maria Girelli Consolaro e Giovanni Dipierro

La tendenza

La perturbazione n°1 di ottobre nella giornata di domenica attraverserà l’Italia centro-settentrionale e la Sardegna. Si tratta di un peggioramento modesto, i cui effetti in termini di precipitazioni saranno essenzialmente confinati alle regioni settentrionali e, in forma più localizzata, a quelle centrali tirreniche e alla Sardegna. Lunedì ancora nuvolosità irregolare su gran parte del Centrosud per gli effetti residui della perturbazione n. 1 di ottobre. Episodi di instabilità soprattutto nel pomeriggio potranno interessare Lazio, zone interne del Sud peninsulare, Sicilia e Sardegna centro-orientale. Le schiarite più ampie riguarderanno l’alto Adriatico e il nordovest della Toscana. Nel resto del Nord nuvole in transito, collegate all’avanguardia di una nuova perturbazione, ma con poche piogge soltanto sulle Alpi centrali di confine. Temperature minime in lieve aumento al Centrosud, massime stabili o in lieve rialzo. Venti deboli.


Leggi qui le previsioni aggiornate per le prossime ore.

Martedì la parte più consistente della perturbazione in transito per lo più Oltralpe determinerà precipitazioni più consistenti proprio nel nostro settore alpino centro-orientale e sul Friuli Venezia Giulia. Locali piogge dovute a un’intensificazione di venti umidi di Libeccio potranno interessare anche il settore ligure e quello tirrenico fino al Lazio. Soltanto nuvole in transito nel resto del Centronord e in Sardegna, maggiori schiarite nel Sud peninsulare e residui annuvolamenti tra bassa Calabria e Sicilia. Temperature stabili o in lieve rialzo. I venti da sud-sudovest potranno soffiare fino a moderati sul Ligure e sull’alto Tirreno, a fine giornata qualche rinforzo anche sul settore alpino. Tra mercoledì e giovedì pressione in rialzo, con tempo sostanzialmente stabile e spesso soleggiato. Una residua, locale instabilità potrebbe ancora coinvolgere la Sicilia.

La tendenza

Previsione

La primavera alza la voce

La primavera alza la voce

Tra venerdì e domenica clima da primavera inoltrata. Residua instabilità nelle Isole

Ultime news

Le news più lette