Meteo Italia. Martedì maltempo in attenuazione. Temperature in calo

Tra mercoledì e giovedì nuove piogge. Clima mite nel weekend per i venti di Scirocco

| Redatto da Meteo.it

Il vortice di bassa pressione responsabile della forte ondata di maltempo degli ultimi giorni si sta finalmente allontanando verso nord, favorendo così in gran parte d’Italia un sensibile miglioramento del tempo. In particolare si indeboliranno gradualmente i venti meridionali e al contempo affluiranno sulla nostra Penisola anche masse d’aria più fresche. Mercoledì però è previsto l’avvicinamento da ovest di una nuova attiva perturbazione che interesserà soprattutto le estreme regioni nordoccidentali, destinata poi ad attraversare il Paese nel corso di giovedì. In seguito, nell’ultima parte della settimana, le condizioni meteorologiche dovrebbero migliorare, con temperature che, specialmente al Centro Sud, si assesteranno su valori sensibilmente superiori alla norma.

Meteo Italia. Martedì maltempo in attenuazione. Temperature in calo | NEWS METEO.IT

Previsioni meteo per martedì. Martedì al mattino nubi e locali piogge o rovesci lungo le Alpi centro-orientali e nelle Venezie, più diffusi e insistenti in Friuli. Limite della neve oltre 1300-1600 metri. Rovesci e temporali sparsi su Lazio, Umbria, Toscana e nord-ovest della Sardegna. Schiarite già ampie sul medio Adriatico, sul basso Ionio e in Sicilia. Nella seconda parte della giornata fenomeni si attenueranno progressivamente, per poi esaurirsi quasi del tutto in serata e con nuvole in attenuazione. Nella notte prime precipitazioni legate al nuovo peggioramento su Liguria e Piemonte. Venti tesi da sudovest, in graduale attenuazione nel corso del giorno. Temperature in diminuzione, più sensibile sulle regioni del Centro. La nostra previsione per martedì ha un Indice di Affidabilità medio in tutta l’Italia (IdA pari a 80-85).

Meteo Italia. Martedì maltempo in attenuazione. Temperature in calo | NEWS METEO.IT

Foto iStock/Getty Images

Per la giornata di martedì 30 ottobre, la Protezione Civile ha emesso le seguenti Allerta:

ELEVATA CRITICITA' PER RISCHIO IDRAULICO / ALLERTA ROSSA:
Friuli Venezia Giulia
: Bacino del Livenza e del Lemene
Lombardia: Orobie bergamasche, Nodo idraulico di Milano
Trentino Alto Adige: Provincia Autonoma di Trento
Veneto: Basso Brenta-Bacchiglione e Fratta Gorzone, Adige-Garda e monti Lessini, Piave pedemontano, Livenza, Lemene e Tagliamento, Basso Piave, Sile e Bacino scolante in laguna, Po, Fissero-Tartaro-Canalbianco e Basso Adige, Alto Piave, Alto Brenta-Bacchiglione-Alpone

ELEVATA CRITICITA' PER RISCHIO IDROGEOLOGICO / ALLERTA ROSSA:
Friuli Venezia Giulia: Bacino montano del Tagliamento e del Torre, Bacino del Livenza e del Lemene
Liguria: Bacini Liguri Marittimi di Levante, Bacini Liguri Padani di Levante
Lombardia: Valcamonica, Lario e Prealpi occidentali, Orobie bergamasche, Laghi e Prealpi Varesine, Laghi e Prealpi orientali
Trentino Alto Adige: Provincia Autonoma di Bolzano, Provincia Autonoma di Trento
Veneto: Adige-Garda e monti Lessini, Piave pedemontano, Alto Piave, Alto Brenta-Bacchiglione-Alpone

MODERATA CRITICITA' PER RISCHIO IDRAULICO / ALLERTA ARANCIONE: Abruzzo: Marsica, Bacino dell'Aterno, Bacino Alto del Sangro Emilia Romagna: Bacini emiliani occidentali, Bacini emiliani centrali Friuli Venezia Giulia: Bacino montano del Tagliamento e del Torre Lombardia: Valchiavenna, Valcamonica, Lario e Prealpi occidentali, Bassa pianura occidentale, Laghi e Prealpi Varesine, Laghi e Prealpi orientali, Alta pianura orientale, Pianura centrale, Appennino pavese Toscana: Lunigiana

MODERATA CRITICITA' PER RISCHIO TEMPORALI / ALLERTA ARANCIONE: Emilia Romagna: Bacini emiliani occidentali, Bacini emiliani centrali, Bacini emiliani orientali Lazio: Aniene, Bacino del Liri, Bacini Costieri Sud, Appennino di Rieti, Roma, Bacino Medio Tevere, Bacini Costieri Nord Liguria: Bacini Liguri Marittimi di Levante, Bacini Liguri Padani di Ponente, Bacini Liguri Padani di Levante, Bacini Liguri Marittimi di Ponente, Bacini Liguri Marittimi di Centro

MODERATA CRITICITA' PER RISCHIO IDROGEOLOGICO / ALLERTA ARANCIONE: Abruzzo: Marsica, Bacino dell'Aterno, Bacino Alto del Sangro Campania: Alto Volturno e Matese Emilia Romagna: Bacini emiliani occidentali, Bacini emiliani centrali Liguria: Bacini Liguri Padani di Ponente, Bacini Liguri Marittimi di Ponente, Bacini Liguri Marittimi di Centro Lombardia: Valchiavenna, Appennino pavese, Media-bassa Valtellina, Alta Valtellina Piemonte: Toce, Val Sesia, Cervo e Chiusella Toscana: Serchio-Garfagnana-Lima, Serchio-Costa, Lunigiana, Reno, Serchio-Lucca, Versilia Veneto: Basso Brenta-Bacchiglione e Fratta Gorzone, Livenza, Lemene e Tagliamento

ORDINARIA CRITICITA' PER RISCHIO IDRAULICO / ALLERTA GIALLA: Calabria: Versante Jonico Settentrionale, Versante Jonico Centro-settentrionale, Versante Jionico Centro-meridionale, Versante Tirrenico Centro-settentrionale, Versante Tirrenico Settentrionale, Versante Tirrenico Centro-meridionale Emilia Romagna: Bacini emiliani orientali, Pianura e bassa collina emiliana occidentale, Pianura emiliana centrale Friuli Venezia Giulia: Bacino dell'Isonzo e Pianura di Udine e Gorizia, Bacino di Levante / Carso Lombardia: Bassa pianura orientale, Media-bassa Valtellina, Alta Valtellina Piemonte: Toce, Val Sesia, Cervo e Chiusella, Valli Orco, Lanzo e Sangone, Valle Tanaro, Belbo e Bormida, Scrivia, Pianura settentrionale, Pianura Torinese e Colline Toscana: Bisenzio e Ombrone Pt, Valdarno Inf., Valdelsa-Valdera, Arno-Costa, Valdichiana, Etruria, Fiora e Albegna, Fiora e Albegna-Costa e Giglio, Isole, Mugello-Val di Sieve, Ombrone Gr-Alto, Ombrone Gr-Medio, Serchio-Garfagnana-Lima, Valtiberina, Serchio-Costa, Ombrone Gr-Costa, Arno-Casentino, Arno-Valdarno Sup., Arno-Firenze, Etruria-Costa Nord, Etruria-Costa Sud, Reno, Romagna-Toscana, Serchio-Lucca, Versilia Umbria: Medio Tevere, Chiani - Paglia, Alto Tevere, Nera - Corno, Trasimeno - Nestore, Chiascio - Topino

ORDINARIA CRITICITA' PER RISCHIO TEMPORALI / ALLERTA GIALLA: Abruzzo: Marsica, Bacino dell'Aterno, Bacino Alto del Sangro Calabria: Versante Jonico Settentrionale, Versante Jonico Centro-settentrionale, Versante Jionico Centro-meridionale, Versante Tirrenico Centro-settentrionale, Versante Tirrenico Settentrionale, Versante Tirrenico Centro-meridionale 4 Emilia Romagna: Pianura e costa romagnola, Bacini romagnoli, Pianura emiliana orientale e costa Ferrarese, Pianura e bassa collina emiliana occidentale, Pianura emiliana centrale Molise: Alto Volturno - Medio Sangro Puglia: Puglia Centrale Adriatica, Salento, Bacini del Lato e del Lenne Toscana: Bisenzio e Ombrone Pt, Valdarno Inf., Valdelsa-Valdera, Arno-Costa, Valdichiana, Etruria, Fiora e Albegna, Fiora e Albegna-Costa e Giglio, Isole, Mugello-Val di Sieve, Ombrone Gr-Alto, Ombrone Gr-Medio, Serchio-Garfagnana-Lima, Valtiberina, Serchio-Costa, Ombrone Gr-Costa, Arno-Casentino, Arno-Valdarno Sup., Arno-Firenze, Etruria-Costa Nord, Etruria-Costa Sud, Lunigiana, Reno, Romagna-Toscana, Serchio-Lucca, Versilia Umbria: Medio Tevere, Chiani - Paglia, Alto Tevere, Nera - Corno, Trasimeno - Nestore, Chiascio - Topino

ORDINARIA CRITICITA' PER RISCHIO IDROGEOLOGICO / ALLERTA GIALLA:
Abruzzo: Bacini Tordino Vomano, Bacino Basso del Sangro, Bacino del Pescara Calabria: Versante Jonico Settentrionale, Versante Jonico Centro-settentrionale, Versante Jionico Centro-meridionale, Versante Tirrenico Centro-settentrionale, Versante Tirrenico Settentrionale, Versante Tirrenico Centro-meridionale Campania: Tusciano e Alto Sele, Piana Sele e Alto Cilento, Tanagro, Basso Cilento, Penisola sorrentino-amalfitana, Monti di Sarno e Monti Picentini, Piana campana, Napoli, Isole e Area vesuviana, Alta Irpinia e Sannio Emilia Romagna: Bacini emiliani orientali, Pianura e bassa collina emiliana occidentale Friuli Venezia Giulia: Bacino dell'Isonzo e Pianura di Udine e Gorizia, Bacino di Levante / Carso Molise: Frentani - Sannio - Matese, Alto Volturno - Medio Sangro Piemonte: Valli Orco, Lanzo e Sangone, Belbo e Bormida, Scrivia Puglia: Puglia Centrale Adriatica, Salento, Bacini del Lato e del Lenne Sardegna: Campidano, Bacino del Tirso, Bacini Montevecchio - Pischilappiu, Bacini Flumendosa - Flumineddu, Logudoro, Gallura, Iglesiente Toscana: Bisenzio e Ombrone Pt, Valdarno Inf., Valdelsa-Valdera, Arno-Costa, Valdichiana, Etruria, Fiora e Albegna, Fiora e Albegna-Costa e Giglio, Isole, Mugello-Val di Sieve, Ombrone Gr-Alto, Ombrone Gr-Medio, Valtiberina, Ombrone Gr-Costa, Arno-Casentino, Arno-Valdarno Sup., Arno-Firenze, Etruria-Costa Nord, Etruria-Costa Sud, Romagna-Toscana Umbria: Medio Tevere, Chiani - Paglia, Alto Tevere, Nera - Corno, Trasimeno - Nestore, Chiascio - Topino Valle d'Aosta: Dorsale settentrionale e nord-occidentale, Valgrisenche e Valdigne, Valle di Cogne, Valsavarenche e Valle di Rhemes, Valle dAosta centrale, Valle del Gran San Bernardo da Aosta a Valpelline,Valle di Saint Barthelemy e Valtournenche, Bassa Valle dAosta, dalla Gola di Montjovet a Pont-Saint-Martin, Valle del torrente Chalamy, Valle dAyas, Valle di Champorcher e Valle di Gressoney Veneto: Basso Piave, Sile e Bacino scolante in laguna, Po, Fissero-Tartaro-Canalbianco e Basso Adige.


Previsioni meteo per mercoledì.
Al mattino schiarite ancora ampie su medio-basso Adriatico, Lazio e Sud peninsulare. Nuvolosità variabile al Nord-Est, nel resto del Centro e in Sardegna, già più compatta al Nord-Ovest e in Sicilia. Piogge sparse tra Piemonte e Liguria, con possibili rovesci nel Genovese. Limite della neve sulle Alpi occidentali fino a 1300-1500 metri. Piogge più isolate su ovest Lombardia, coste toscane e sud della Sicilia. Nel pomeriggio possibili temporali sulla Liguria centrale. Piogge anche moderate tra Valle d’Aosta, est del Piemonte e ovest Lombardia, locali piogge in estensione anche a Emilia occidentale ed est Lombardia. Locali rovesci in sviluppo in Sicilia, sulla Calabria meridionale e sulla Sardegna tirrenica. Tra sera e notte si accentua ulteriormente l’instabilità al Nord-Ovest e in Sicilia, peggioramento più diffuso lungo la fascia tirrenica. Temperature in aumento su Sardegna, regioni tirreniche ed estremo Nord-Est, in lieve calo sulle pianure del Nord-Ovest. Venti da moderati a forti di Scirocco su tutti i bacini di Ponente.

Meteo Italia. Martedì maltempo in attenuazione. Temperature in calo | NEWS METEO.IT

Previsione

La primavera alza la voce

La primavera alza la voce

Tra venerdì e domenica clima da primavera inoltrata. Residua instabilità nelle Isole

Ultime news

Le news più lette