Meteo Italia. Martedì breve tregua dal maltempo

Fenomeni meno intensi ma già da mercoledì avremo altre fasi piovose

| Redatto da Simone Abelli e Judith Jaquet

L’intensa perturbazione che ha raggiunto l’Italia si muoverà molto lentamente insistendo anche lunedì sul nostro territorio. Sarà accompagnata da forti venti meridionali carichi di umidità, che continueranno a scaricare notevoli quantitativi di pioggia in molte regioni. Questa fase di maltempo vivrà l’apice nella giornata di lunedì quando risentiremo della parte più attiva della perturbazione (il fronte freddo), che darà origine a piogge, temporali e possibili nubifragi con conseguente incremento dei livelli di criticità, in particolare al Nord e nelle regioni centrali tirreniche.
Le previsioni per le prossime ore.

Meteo Italia. Martedì breve tregua dal maltempo | NEWS METEO.IT

A partire da martedì l’ondata di maltempo si attenuerà: non avremo tuttavia un miglioramento duraturo del tempo. Si profila infatti una serie di giornate molto variabili e a tratti molto piovose. Nel dettaglio martedì avremo ancora la possibilità di alcune precipitazioni sulle Alpi centro-orientali, all’estremo Nordest e sulle regioni centrali tirreniche. Nelle altre zone le schiarite si faranno anche ampie. Quota neve sulle Alpi in notevole abbassamento attorno ai 1300 metri sul settore centrale, a1600 su quello orientale. Venti in attenuazione solo parziale: soffieranno ancora venti sostenuti di Libeccio soprattutto al Centro-nord e in Sardegna. L’ingresso di aria più fredda da ovest favorirà un sensibile calo delle temperature martedì con valori decisamente più consoni alla stagione. Da mercoledì una nuova perturbazione insidierà le regioni più occidentali e sarà ancora accompagnata da un rinforzo dei venti di Scirocco che determineranno giovedì un nuovo rialzo termico.

Meteo Italia. Martedì breve tregua dal maltempo | NEWS METEO.IT

Foto iStock/Getty Images

Previsione

La primavera alza la voce

La primavera alza la voce

Tra venerdì e domenica clima da primavera inoltrata. Residua instabilità nelle Isole

Ultime news

Le news più lette