Meteo Italia. Lunedì rischio di forti temporali al Nord

Arriva la terza perturbazione del mese che determinerà anche un graduale calo termico

| Redatto da Meteo.it

L’Anticiclone Nordafricano si è temporaneamente rafforzato sul Mediterraneo centrale e durante questo fine settimana avvertiremo il suo influsso in tutta l’Italia: le temperature saliranno ulteriormente al Centro-sud, raggiungendo localmente valori prossimi a 40 gradi in Sardegna e Sicilia e intorno a 35 gradi nelle zone interne del Centro-sud. Al Nord, che resterà un poco ai margini dell’alta pressione, la presenza di aria più umida e instabile potrà favorire la nascita di qualche temporale.

Le previsioni per le prossime ore.

Meteo Italia. Lunedì rischio di forti temporali al Nord | NEWS METEO.IT

Foto: iStock/Getty Images

Lunedì la perturbazione numero 3 del mese di luglio investirà il Nord, portando piogge e temporali anche localmente di forte intensità. Dalla sera verrà coinvolto anche il Centro in particolare il Lazio, la Toscana,  il nord della Sardegna e le Marche. Ampie schiarite resisteranno al Sud e sulla Sicilia dove il clima resterà molto caldo con temperature al di sopra delle medie stagionali e oltre i 35°C. 

Meteo Italia. Lunedì rischio di forti temporali al Nord | NEWS METEO.IT

La perturbazione sarà seguita da un afflusso di aria meno calda che, sospinta da venti da ovest-nordovest moderati, entro martedì contribuirà gradualmente a ridimensionare le temperature anche nelle regioni centro-meridionali.

Meteo Italia. Lunedì rischio di forti temporali al Nord | NEWS METEO.IT

Previsione

La primavera alza la voce

La primavera alza la voce

Tra venerdì e domenica clima da primavera inoltrata. Residua instabilità nelle Isole

Ultime news

Le news più lette