Meteo Italia. La tregua dal maltempo ma durerà poco

Da domenica temperature sotto le medie stagionali. Colpo di coda dell'inverno ma non gelo eccezionale

| Redatto da Meteo.it

Ci attendono ancora giornate decisamente movimentate dal punto di vista meteorologico per il continuo via vai di perturbazioni atlantiche. Nel fine settimana è attesa una nuova ondata di maltempo, a causa dell’arrivo della perturbazione n°8 del mese, la quale darà vita ad una circolazione di bassa pressione centrata proprio sull’Italia. La prossima settimana vedrà un graduale miglioramento del tempo al Nord mentre si preannuncia ancora molto instabile, a tratti perturbata, al Centrosud e progressivamente più fredda. La massa d’aria gelida presente sull’Europa centro-settentrionale lambirà anche il nostro Paese dove ci attendiamo un calo delle temperature già a partire da domenica al Nord e poi da metà settimana anche al Sud. I valori si porteranno sensibilmente al di sotto della norma e da metà settimana sono attese nevicate a bassa quota al Centrosud: si tratterà di un vero e proprio colpo di coda dell’inverno.

Meteo Italia. La tregua dal maltempo ma durerà poco | NEWS METEO.IT

Previsioni meteo per oggi. Nuovo peggioramento con nubi e precipitazioni su gran parte del Paese, in particolare al Centro-Nord e nel settore del basso Tirreno con i fenomeni più insistenti nei settori a nord del Po. Qualche pioggia isolata anche nel nord della Puglia e nelle zone interne della Sardegna. Limite delle nevicate fra 1000 e 1200 metri sui rilievi del Nord, su quelli del Centro intorno ai 1500 metri. Temperature nuovamente in calo al Centro-nord, in Campania e Sardegna; all’estremo Sud tra Puglia, Basilicata, Calabria e Sicilia orientale punte intorno ai 20 gradi. Venti: da moderati a forti al Sud e nelle isole, fino a burrascosi di Scirocco su basso Adriatico e mar Ionio, con raffiche vicine a 70-80 Km/h. Mari: molto mossi o agitati quelli meridionali.

Meteo Italia. La tregua dal maltempo ma durerà poco | NEWS METEO.IT

Per la giornata di oggi la Protezione Civile ha emesso un'allerta gialla di ordinaria criticità per rischio idraulico in:
Emilia Romagna: Bacini emiliani centrali, Bacini romagnoli, Bacini emiliani orientali, Pianura emiliana orientale e costa Ferrarese, Pianura emiliana centrale Umbria: Alto Tevere, Chiascio - Topino
Allerta gialla di ordinaria criticità per rischio idrogeologico in:
Abruzzo: Marsica, Bacino dell'Aterno Emilia Romagna: Bacini emiliani occidentali, Bacini emiliani centrali, Bacini romagnoli, Bacini emiliani orientali Toscana: Bisenzio e Ombrone Pt, Valdarno Inf., Valdelsa-Valdera, Arno-Costa, Valdichiana, Etruria, Fiora e Albegna, Fiora e Albegna-Costa e Giglio, Isole, Mugello-Val di Sieve, Ombrone Gr-Alto, Ombrone Gr-Medio, Serchio-Garfagnana-Lima, Valtiberina, Serchio-Costa, Ombrone Gr-Costa, Arno-Casentino, Arno-Valdarno Sup., Arno-Firenze, Etruria-Costa Nord, Etruria-Costa Sud, Lunigiana, Reno, Romagna-Toscana, Serchio-Lucca, Versilia Umbria: Medio Tevere, Chiani - Paglia, Alto Tevere, Nera - Corno, Trasimeno - Nestore, Chiascio - Topino Veneto: Alto Piave

Meteo Italia. La tregua dal maltempo ma durerà poco | NEWS METEO.IT

Previsioni meteo per domenica. Altra giornata all’insegna delle nubi e della variabilità in quasi tutta l’Italia. Al mattino precipitazioni più probabili su Piemonte nord-orientale, Lombardia, bassa Toscana, Lazio e Campania. Nel pomeriggio pioverà a intermittenza al Nordovest, Emilia Romagna, regioni del Centro, Campania, Puglia centrale, Calabria e Isole Maggiori. La sera piogge anche sul settore ionico. Deboli nevicate sulle Alpi e sull’Appennino emiliano al di sopra di 800-1000 metri circa, al di sopra di 1000-1300 metri sull’Appennino centrale.Venti moderati o tesi sulle Isole e al Sud.

Meteo Italia. La tregua dal maltempo ma durerà poco | NEWS METEO.IT

Previsione

La primavera alza la voce

La primavera alza la voce

Tra venerdì e domenica clima da primavera inoltrata. Residua instabilità nelle Isole

Ultime news

Le news più lette