Meteo Italia. La neve ricopre molte regioni d'Italia

Le nevicate più abbondanti in Liguria, Emilia e Appennino settentrionale. Al Centro-Sud rinforza lo scirocco: picchi di 20°C in Sicilia

| Redatto da Meteo.it

Una nuova perturbazione sta spingendo sull’Italia correnti decisamente più miti e umide che, scontrandosi con l’aria gelida rimasta intrappolata sul Nord Italia, nelle prossime ore porteranno nevicate diffuse in Valpadana; al Centrosud invece la giornata sarà nel complesso piovosa, con la neve confinata ai rilievi, mentre le temperature subiranno un brusco rialzo. Domani giornata caratterizzata da nuvole e piogge in gran parte d’Italia, con la neve che imbiancherà ancora fino a quote molto basse le montagne del Nord, sconfinando a tratti anche sulle vicine zone pianeggianti; il freddo sarà ancora piuttosto intenso al Nord (ma senza i picchi degli ultimi giorni), mentre al Centrosud le temperature avranno un sapore più primaverile. Anche nel fine settimana dovremo fare i conti con nuvole e piogge sparse (specie sabato) in molte regioni, ma in compenso l’ondata di freddo intenso finirà anche nelle regioni settentrionali e le nevicate interesseranno solo le zone di montagna.

Meteo Italia. La neve ricopre molte regioni d'Italia | NEWS METEO.IT

Previsioni meteo per oggi (giovedì). Giovedì durante gran parte della giornata cadrà la neve, anche in pianura e lungo le coste, su tutte le regioni settentrionali, con gli accumuli maggiori in Liguria ed Emilia. Nubi anche nel resto dell’Italia, con nevicate al mattino fino a quote di pianura anche su Toscana, Umbria e Marche, regioni in cui poi nel pomeriggio la pioggia sostituirà la neve; qualche piovasco anche su Abruzzo, Molise, estremo Sud e Isole. Temperature in notevole rialzo al Centrosud e Isole per effetto di venti intensi di Scirocco; senza grandi variazioni al Nord. La nostra previsione per giovedì ha un Indice di Affidabilità medio da Nord a Sud (IdA pari a 70-75).

Per la giornata di oggi, 1° marzo, la Protezione Civile ha diramato l'allerta gialla di ordinaria criticità per rischio idrogeologico localizzato sui seguenti settori: - Abruzzo ( Bacini Tordino Vomano, Marsica, Bacino Alto del Sangro, Bacino Basso del Sangro, Bacino del Pescara, Bacino dellAterno); - Emilia-Romagna (Bacini romagnoli, Pianura e costa romagnola, Bacini emiliani orientali); - Molise (Litoranea, Frentani - Sannio - Matese, Alto Volturno - Medio Sangro); - Sicilia (Nord-Orientale, versante tirrenico e isole Eolie, Nord-Orientale, versante ionico, Sud-Orientale, versante ionico, Bacino del Fiume Simeto); - Umbria (Chiascio - Topino, Nera - Corno, Alto Tevere). Resta attiva l'allerta gialla in Veneto (Alto Piave) per la criticità idrogeologica che, come afferma la Protezione Civile, è limitata al comune di Perarolo di Cadore (BL), dove permane la situazione di criticità legata alla frana della Busa del Cristo.

Meteo Italia. La neve ricopre molte regioni d'Italia | NEWS METEO.IT

Previsioni meteo per domani (venerdì). Venerdì prevalenza di bel tempo in Sicilia, nuvole invece nel resto d’Italia: piogge sparse su tutto il Nordovest, Emilia, Romagna, Marche, Umbria, Toscana, Lazio, Campania, Calabria, Salento e Sardegna; neve fino a quote molto basse su Alpi e Appennino Settentrionale, con occasionali sconfinamenti sulle vicine pianure di Piemonte, Lombardia ed Emilia. Temperature massime ovunque in crescita, vicine alla norma al Centrosud (anche al di sopra in Sicilia), ancora piuttosto basse invece al Nord.

Meteo Italia. La neve ricopre molte regioni d'Italia | NEWS METEO.IT

Previsione

La primavera alza la voce

La primavera alza la voce

Tra venerdì e domenica clima da primavera inoltrata. Residua instabilità nelle Isole

Ultime news

Le news più lette