Meteo Italia. L'atmosfera rimane instabile. Forte peggioramento giovedì

Torna il sole sulle regioni di Nord-ovest. Giovedì nuova perturbazione al Centro-nord

| Redatto da Meteo.it

Tra oggi e domani (mercoledì) delle correnti relativamente umide e instabili di origine atlantica continueranno a scivolare sul nostro Paese favorendo la presenza di nuvole su molte regioni e un po’ di piogge (specie oggi) al Nordest e zone interne del Centro-sud; anche le temperature oscilleranno attorno a valori normali per il periodo, e ciò significa che le sporadiche nevicate rimarranno confinate a quote piuttosto alte sulle zone alpine. Giovedì invece è molto probabile l’arrivo di un’intensa perturbazione accompagnata da piogge diffuse al Centro-nord e Sardegna, con la possibilità di fenomeni a tratti intensi (e quindi il rischio anche di nubifragi) soprattutto al Nord e medio versante tirrenico; anche le temperature caleranno e al Nord tornerà a farsi sentire un po’ di freddo, comunque tutt’altro che eccezionale.

Meteo Italia. L'atmosfera rimane instabile. Forte peggioramento giovedì | NEWS METEO.IT

Previsioni meteo per martedì. Prevalenza di cielo sereno o poco nuvoloso al Nordovest e Isole Maggiori. Nuvole sul resto d’Italia, anche se alternate a qualche sprazzo di sole: nel corso del giorno ancora piogge qua e là su Triveneto, Emilia, Romagna e zone interne del Centro-sud, con possibili sconfinamenti sulle coste, specie quelle del Medio Adriatico e del Basso Tirreno. Al mattino qualche nebbia, comunque in dissolvimento, nella parte centrale della Valpadana (soprattutto lungo il corso del Po). Temperature massime in lieve crescita al Nordovest e regioni centrali, in leggera diminuzione invece al Sud. Venti occidentali o di Maestrale, da moderati a forti, sui mari di ponente.

La Protezione Civile, assunte le criticità comunicate dai Centri Funzionali Decentrati di tutte le Regioni e Province autonome, ha esteso alla giornata di martedì 13 l'allerta arancione per rischio idraulico per l'Emilia Romagna, nei settori della Pianura emiliana orientale e costa Ferrarese, Pianura emiliana centrale. Diramata un'allerta gialla per rischio idraulico sui restanti settori dell'Emilia Romagna (Bacini emiliani centrali, Pianura e costa romagnola, Bacini romagnoli, Bacini emiliani orientali) e in Umbria (Alto Tevere, Chiascio - Topino) mentre è allerta gialla per rischio idrogeologico su Emilia Romagna (Bacini emiliani occidentali, Bacini emiliani centrali, Pianura e costa romagnola, Bacini romagnoli, Bacini emiliani orientali, Pianura e bassa collina emiliana occidentale), Umbria (Alto Tevere, Nera - Corno, Chiascio - Topino) e Veneto (limitata al comune di Perarolo di Cadore (BL)).

Meteo Italia. L'atmosfera rimane instabile. Forte peggioramento giovedì | NEWS METEO.IT

Previsioni meteo per mercoledì. Prevalenza di cielo sereno o poco nuvoloso al Nordovest, coste centrali tirreniche e Sardegna. Giornata tra sole e nuvole nelle altre regioni, con la possibilità di qualche piovasco su Venezie, Alta Toscana e Calabria; qualche nevicata sulle Alpi Orientali oltre 1500-1700 metri. Temperature minime quasi dappertutto in ulteriore calo; massime in crescita nelle regioni centrali.

Meteo Italia. L'atmosfera rimane instabile. Forte peggioramento giovedì | NEWS METEO.IT

Previsione

La primavera alza la voce

La primavera alza la voce

Tra venerdì e domenica clima da primavera inoltrata. Residua instabilità nelle Isole

Ultime news

Le news più lette