Meteo Italia. Inizio di settimana instabile su gran parte dell'Italia

In seguito rimonta dell'alta pressione con tempo stabile al Centronord, rischio rovesci al Sud

| Redatto da Daniele Izzo

La tendenza

All’inizio della prossima settimana (lunedì) l'instabilità si trasferirà alle regioni peninsulari e in forma residua interesserà ancora le regioni di Nord-Est. In seguito la rimonta dell’alta pressione da ovest favorirà tempo più stabile e soleggiato almeno fino alla giornata di venerdì. Solo all’estremo Sud, tra martedì e giovedì, si potranno ancora osservare residue condizioni di instabilità. In questa fase avremo temperature lievemente sopra la norma con valori attorno ai 25 gradi da Nord a Sud. Leggi qui le previsioni aggiornate per le prossime ore. 

Nella giornata di lunedì gran parte d’Italia sarà attraversata da un nucleo instabile nord-atlantico che sarà all’origine di una spiccata variabilità e instabilità. Già all’inizio della giornata sono attesi numerosi rovesci e temporali nel Nord-Est e nelle zone interne del Centro, in estensione nel pomeriggio alla Lombardia e all’Appennino meridionale.  Nel resto del Paese (estremo Nord-Ovest, Sardegna e il basso Tirreno) giornata più soleggiata e tranquilla. I venti settentrionali risulteranno per lo più deboli o al più moderati di maestrale sull’Adriatico, sull’alto Ionio e sul Mare di Sardegna. Attenzione alle temporanee raffiche di vento durante i temporali. Temperature senza grandi variazioni, al più in lieve calo nel Nord-Est. 

Martedì grazie al rinforzo dell’alta pressione giornata nel complesso soleggiata e stabile al Centro-Nord e in Sardegna. Le estreme regioni meridionali (in particolare Salento, Basilicata, Calabria e Sicilia) saranno invece interessate da tempo instabile con, soprattutto nel pomeriggio, lo sviluppo di rovesci e temporali. Temperature tra 20 e 25 gradi. Mercoledì ulteriore rinforzo dell’alta pressione con una residua instabilità al Sud, tra Calabria e Sicilia orientale. Temperature in leggera diminuzione al Sud a causa di un temporaneo rinforzo di venti settentrionali in arrivo dai Balcani. Nelle regioni settentrionali e sulle regioni centrali tirreniche e in Sardegna, punte di 25-26 gradi. 

La tendenza

Previsione

La primavera alza la voce

La primavera alza la voce

Tra venerdì e domenica clima da primavera inoltrata. Residua instabilità nelle Isole

Ultime news

Le news più lette