Meteo Italia in tempo reale del 21 ottobre 2016

Torna il sole al Nordovest: rischio nebbie in pianura. Piogge al Centrosud

| Redatto da Meteo.it

ore 19:00

Dall'immagine del radar della Protezione Civile le piogge in atto al Centrosud.

ore 19:00

ore 17:00

Saremo alle prese con correnti meridionali umide che determineranno un rialzo termico che sarà piuttosto evidente fra lunedì e mercoledì quando al Sud e sulle Isole si raggiungeranno locali picchi intorno ai 30 gradi. La massa d’aria Sahariana, accompagnata dall’Anticiclone Nordafricano, nella seconda parte della prossima settimana verrà poi sostituita da correnti più fredde settentrionali che causeranno un nuovo repentino calo termico, specie sul versante adriatico e al Sud dove si tornerà localmente sotto la media. 

ore 17:00

ore 14:15

Le temperature massime oggi sono in lieve calo al Centrosud e Sardegna, in lieve rialzo al Nord. La Sicilia la regione più calda con 28 gradi raggiunti in questi istanti a Catania.

ore 14:15

ore 10:30

Nelle scorse ore ha nevicato a Sella Nevea, in provincia di Udine.
Ecco la Webcam di oggi.

ore 10:30

ore 8:45

Terremoto di magnitudo 6.2 in Giappone alle 07:07 ora italiana. L'epicentro è stato localizzato nella prefettura di Tottori, 8 chilometri a sudest di Kurayoshi, mentre l'ipocentro è stato registrato a 14 chilometri di profondità. Non si segnala un rischio tsunami e per ora non si hanno notizie di vittime o danni.

ore 8:45

ore 8:30

Ecco la situazione all'alba dalle immagini scattate dalle webcam meteo

ore 8:30
Meteo Italia in tempo reale del 21 ottobre 2016 | NEWS METEO.IT
Meteo Italia in tempo reale del 21 ottobre 2016 | NEWS METEO.IT
Meteo Italia in tempo reale del 21 ottobre 2016 | NEWS METEO.IT

ore 7:30

Oggi prevalenza di sole al Nord mentre  avremo ancora nubi e piogge sparse  al Centrosud per gli effetti di due diverse deboli perturbazioni.  Ecco la situazione vista dal satellite. 

ore 7:30

Situazione

Oggi tempo in miglioramento al Nord, dove quasi dappertutto le nuvole lasceranno il posto al sole; ancora nubi e piogge sparse invece al Centrosud. Il weekend invece sarà diviso in due e quindi bello solo a metà, con un sabato prevalentemente soleggiato, mentre la domenica sarà caratterizzata da un aumento della nuvolosità per l’arrivo di una nuova perturbazione che riporterà la pioggia su molte regioni, e in particolare al Nord e versante tirrenico, con la neve che imbiancherà le Alpi a quote medio-alte. Anche le temperature andranno incontro a un graduale calo, attestandosi nel fine settimana attorno a valori leggermente al di sotto delle medie stagionali. Per l’inizio della prossima settimana si profila l’afflusso di aria calda dal Nord Africa con una fase di caldo anomalo al Centrosud e picchi anche vicini ai 30 gradi sulle Isole maggiori.

Situazione

Oggi

Oggi al mattino poche nuvole con tempo abbastanza soleggiato su Alpi centro-occidentali e su gran parte del Nordovest, dove non si esclude qualche banco di nebbia in dissolvimento lungo il corso del Po. In prevalenza nuvoloso altrove con possibili rovesci o isolati temporali nel basso Lazio, In Campania e sulla Sicilia occidentale, locali piogge anche nel resto dell'Isola, nel cagliaritano , nel resto del Centro e in progressivo esaurimento intorno all'alto Adriatico. Nel pomeriggio migliora al Nordest e lungo le coste tirreniche del centro; ancora rischio di locali precipitazioni nel resto del Centro e di rovesci in Campania. Locali piogge in estensione anche a Puglia, Basilicata e Calabria. Fenomeni più scarsi ma ancora presenti nel nord della Sicilia poi in serata passaggio a tempo asciutto in gran parte del Centro con locali piogge concentrate nel Sud peninsulare. Venti localmente moderati sull'Adriatico Ionio e Isole. Mattina piuttosto fredda con un calo delle temperature minime in gran parte del Centronord e in Sardegna, con valori anche al di sotto dei 10 gradi al Nord. Nelle massime lievi cali su medio Adriatico e alto Ionio, altrove valori stazionari.

Oggi

Previsione

La primavera alza la voce

La primavera alza la voce

Tra venerdì e domenica clima da primavera inoltrata. Residua instabilità nelle Isole

Ultime news

Le news più lette