Meteo Italia. Giovedì instabile al Nordovest e zone interne del Centro

L'atmosfera resta piuttosto instabile ma da venerdì andremo incontro a un miglioramento

| Redatto da Meteo.it

Fino a giovedì dovremo sopportare numerosi improvvisi acquazzoni, a causa delle correnti instabili indirizzate sul nostro Paese da un vasto vortice di bassa pressione che occupa l’Europa Sud-Occidentale. Acquazzoni e temporali saranno più diffusi e più numerosi al Nordovest e nelle zone interne del centro, mentre al Sud il tempo sarà tutto sommato buono, grazie all’alta pressione che si allungherà a proteggere questo settore del nostro Paese. Nelle regioni meridionali quindi domani la giornata sarà nel complesso soleggiata e caratterizzata da temperature tipicamente estive, con picchi anche oltre i 30 gradi. Nell’ultima parte della settimana il probabile nuovo rinforzo dell’alta pressione potrebbe favorire il ritorno della stabilità anche al Centronord.

Meteo Italia. Giovedì instabile al Nordovest e zone interne del Centro | NEWS METEO.IT

Previsioni meteo per giovedì. Al mattino nuvoloso al Nordovest, con qualche piovasco su Liguria, Basso Piemonte e Alta Lombardia; in generale bello altrove, con a tratti qualche nuvola innocua solo al Nordest e Sardegna. Al pomeriggio ancora prevalenza di bel tempo al Sud, con appena qualche breve e isolato temporale sulle zone appenniniche; tra sole e nuvole nel resto d’Italia, con rovesci e temporali qua e là su Alpi, Piemonte, Lombardia, Emilia e zone interne del Centro. Temperature senza grandi variazioni.

Per la giornata di domani, giovedì 31 maggio, la Protezione Civile ha emesso l'allerta gialla di ordinaria criticità:
- per rischio idraulico sulla Lombardia (nodo idraulico di Milano) e la Valle d'Aosta (Bassa Valle d'Aosta, dalla Gola di Montjovet a Pont-Saint-Martin, Valle del torrente Chalamy, Valle d'Ayas, Valle di Champorcher e Valle di Gressoney);
- per rischio temporali sulla Lombardia (Valcamonica, Lario e Prealpi occidentali, Orobie bergamasche, Bassa pianura occidentale, Laghi e Prealpi Varesine, Laghi e Prealpi orientali, Nodo idraulico di Milano, Alta pianura orientale, Pianura centrale, Bassa pianura orientale, Appennino pavese), le Marche (Marc-3, Marc-5, Marc-6, Marc-2, Marc-1, Marc-4) e il Veneto (Basso Brenta-Bacchiglione e Fratta Gorzone, Adige-Garda e monti Lessini, Piave pedemontano, Po, Fissero-Tartaro-Canalbianco e Basso Adige, Alto Piave, Alto Brenta-Bacchiglione-Alpone);
- per rischio idrogeologico sulla Lombardia (Lario e Prealpi occidentali, Orobie bergamasche, Laghi e Prealpi Varesine, Laghi e Prealpi orientali), il Piemonte (Pianura Cuneese, Valli Varaita, Maira e Stura, Toce, Val Sesia, Cervo e Chiusella, Valli Orco, Lanzo e Sangone, Valli Susa, Chisone, Pellice e Po, Valle Tanaro, Belbo e Bormida, Pianura settentrionale, Pianura Torinese e Colline), la Valle d'Aosta (Dorsale settentrionale e nord-occidentale, Valgrisenche e Valdigne, Valle di Cogne, Valsavarenche e Valle di Rhemes, Valle d'Aosta centrale, Valle del Gran San Bernardo da Aosta a Valpelline,Valle di Saint Barthelemy e Valtournenche, Bassa Valle d'Aosta, dalla Gola di Montjovet a Pont-Saint-Martin, Valle del torrente Chalamy, Valle d'Ayas, Valle di Champorcher e Valle di Gressoney) e il Veneto (Alto Piave).

Meteo Italia. Giovedì instabile al Nordovest e zone interne del Centro | NEWS METEO.IT

Foto: iStock/Getty Images

Previsioni meteo per venerdì. Bel tempo in gran parte d’Italia, con un po’ di nuvole e isolati temporali pomeridiani solo su Alpi e Appennino Centrale e Meridionale. Temperature con poche variazioni, sempre in generale al di sopra delle medie stagionali, soprattutto al Centro-sud. Deboli venti di Maestrale al Centro-sud.

Meteo Italia. Giovedì instabile al Nordovest e zone interne del Centro | NEWS METEO.IT

Previsione

La primavera alza la voce

La primavera alza la voce

Tra venerdì e domenica clima da primavera inoltrata. Residua instabilità nelle Isole

Ultime news

Le news più lette