Meteo Italia. Giovedì freddo, forti venti e neve a bassa quota

Raffiche fino a 100 km/h. Nevicate fino a 500-600 metri sulle regioni centrali. Forte calo termico

| Redatto da Meteo.it

La perturbazione che sta attraversando l’Italia giovedì porterà ancora piogge sparse al Nord-Est e al Centro-Sud, con nevicate fino a bassa quota nelle zone interne del Centro e a ridosso dell’Appennino Emiliano, mentre un miglioramento del tempo è atteso al Nordovest spazzato da più asciutti venti di Foehn. L’aria fredda che segue la perturbazione nella giornata di giovedì si propagherà a tutta l’Italia accompagnata da venti molto forti: raffiche fino a 100 km/h in Sardegna e sul Tirreno centro-meridionale. Le temperature quindi torneranno a calare in tutta Italia con la sensazione di freddo che verrà accentuata proprio dall’intensa ventilazione. Negli ultimi giorni dell’anno invece il clima gradualmente diverrà più mite, con temperature anche al di sopra della norma al Centro-Sud. Al momento non sono previste perturbazioni organizzate capaci di portare diffuso maltempo. Tra la fine di venerdì e la giornata di sabato un sistema nuvoloso in transito Oltralpe determinerà comunque alcune nevicate lungo le Alpi, in particolare nelle zone di confine. Un nuovo peggioramento del tempo è invece possibile proprio per Capodanno, quando le piogge potrebbero tornare a interessare parte del Nord e le regioni del versante tirrenico.

Meteo Italia. Giovedì freddo, forti venti e neve a bassa quota | NEWS METEO.IT

Previsioni meteo per giovedì. Giovedì tempo in miglioramento al Nord-Ovest, con graduali schiarite dai settori più occidentali. Ancora piogge sparse al Nord-Est, con neve fino a quote molto basse su Alpi e Appennino Settentrionale. Nuvoloso o molto nuvoloso al Centro-Sud e Isole, con piogge sparse, a tratti anche a carattere temporalesco, su Marche, regioni tirreniche, zone interne del Centro e Sicilia; nevicate oltre 500-600 metri sui rilievi del Centro, al di sopra di 700-1000 sull’Appennino Meridionale. Nella seconda parte del giorno tempo in miglioramento sulla Toscana, in serata anche sul Lazio. Temperature in calo, eccetto sulle pianure del Nord-Ovest, dove i valori risaliranno per effetto dei tiepidi venti di Foehn. Giornata ovunque ventosa, con venti occidentali forti, fino a tempestosi a ridosso della Sardegna e sul Tirreno meridionale. La nostra previsione per giovedì ha un Indice di Affidabilità medio.

Meteo Italia. Giovedì freddo, forti venti e neve a bassa quota | NEWS METEO.IT

Previsioni meteo per venerdì. Residui annuvolamenti al Sud e in Sicilia, al mattino anche sul medio Adriatico con le ultime precipitazioni su Marche, Abruzzo, Molise, Puglia, Calabria tirrenica e Sicilia. Neve sui monti fino a 400-600 metri tra le Marche e il Gargano. Schiarite diffuse al mattino sul resto d’Italia ma con nuvole poi di nuovo in aumento dal pomeriggio su Sardegna, Alpi ed estremo Nordovest con qualche piovasco in serata nell’isola e nevicate tra sera e notte fino ai fondovalle sulle Alpi centro-occidentali. Temperature in calo nelle minime con gelate anche intense al Centro-Nord. Venti in attenuazione ma ancora sostenuti sul medio Adriatico e al Sud, fino a forti di Maestrale nelle Isole.

Meteo Italia. Giovedì freddo, forti venti e neve a bassa quota | NEWS METEO.IT

Previsione

La primavera alza la voce

La primavera alza la voce

Tra venerdì e domenica clima da primavera inoltrata. Residua instabilità nelle Isole

Ultime news

Le news più lette