Meteo Italia. Giovedì e venerdì le giornate più calde al Centronord e Sardegna

Successivamente, potremmo assistere a un leggero ridimensionamento

| Redatto da Anna Maria Girelli Consolaro e Lorenzo Danieli

La tendenza

Lunedì e martedì l’Italia sarà sotto l’influsso di un campo di alta pressione che impedirà il transito di sistemi perturbati. Come conseguenza le precipitazioni saranno scarse e legate per lo più a locali episodi di instabilità, che risulteranno più frequenti a ridosso delle Alpi orientali e delle zone montuose del Centrosud. Le temperature con il passare dei giorni aumenteranno, specialmente al Centro Nord.

Leggi qui le previsioni aggiornate per le prossime ore.

Il resto della settimana vedrà ancora la protezione dell'alta pressione che garantirà un tempo prevalentemente soleggiato. Qualche episodio di instabilità potrà verificarsi principalmente sui rilievi del Centrosud con la possibilità di locali temporali pomeridiani. Saranno giornate estive al Centronord e in Sardegna, con valori pomeridiani sopra le medie stagionali anche di 4-5 gradi e con picchi vicini a 30 gradi. Al Sud e in Sicilia le temperature, invece, risulteranno più in linea con la norma. In particolare, le giornate più calde al Centronord e in Sardegna saranno probabilmente quelle di giovedì e venerdì; successivamente, potremo assistere a un lieve calo delle temperature.

La tendenza

Previsione

La primavera alza la voce

La primavera alza la voce

Tra venerdì e domenica clima da primavera inoltrata. Residua instabilità nelle Isole

Ultime news

Le news più lette