Meteo Italia. Giovedì e venerdì instabile al Centro-sud. Elevato rischio valanghe sulle Alpi

Fino a sabato situazione più tranquilla al Nord. Temperature in generale e graduale calo

| Redatto da Meteo.it

Con la perturbazione numero 5 di gennaio che oramai si sta allontanando dall’Italia almeno fino a sabato le regioni settentrionali godranno di un po’ di tregua. Le giornate invece saranno piuttosto nuvolose e piovose al Centrosud e Isole, zone raggiunte dalla perturbazione numero 6 del mese. Anche le temperature, con le tiepide correnti sciroccali sostituite da più freddi venti atlantici, caleranno ulteriormente ed entro sabato torneranno quasi dappertutto su valori normali per il periodo. Nella giornata di domenica è possibile l’arrivo di un’altra perturbazione, la numero 7 del mese, con nuove piogge sulle regioni del versante tirrenico e nevicate fino a quote molto basse all’estremo Nordovest: l’indice di affidabilità di questa previsione è comunque ancora piuttosto basso (IdA 65) e andrà quindi verificata con i prossimi aggiornamenti dei modelli fisico-matematici.

Meteo Italia. Giovedì e venerdì instabile al Centro-sud. Elevato rischio valanghe sulle Alpi | NEWS METEO.IT

Previsioni meteo per giovedì. Prevalenza di cielo sereno o poco nuvoloso su Alpi e Prealpi. Nuvole sul resto d’Italia. Temperature minime in calo in gran parte d’Italia: al mattino piogge sparse su Liguria, Emilia Occidentale, Bassa Toscana, Lazio e ovest della Sardegna, mentre qualche nebbia insisterà sulla Pianura Lombardo-Veneta. Al pomeriggio piogge sparse, a tratti anche a carattere temporalesco, su Toscana, Umbria, Lazio, Campania, Sicilia e Sardegna. Temperature minime in diminuzione, specie al Sud; massime in lieve calo al Centro-nord.

Meteo Italia. Giovedì e venerdì instabile al Centro-sud. Elevato rischio valanghe sulle Alpi | NEWS METEO.IT

Previsioni meteo per venerdì. Prevalenza di bel tempo al Nordovest. Nuvole altrove, anche se non mancheranno le temporanee schiarite al Nordest e medio versante tirrenico: nel corso del girono piogge sparse su Abruzzo, Molise, regioni meridionali e Sardegna, con la possibilità di temporali soprattutto sulle regioni ioniche; neve sulle zone appenniniche e sui rilievi della Sicilia oltre 1000-1400 metri. Temperature massime in ulteriore calo al Centro-sud.

Meteo Italia. Giovedì e venerdì instabile al Centro-sud. Elevato rischio valanghe sulle Alpi | NEWS METEO.IT

Previsione

La primavera alza la voce

La primavera alza la voce

Tra venerdì e domenica clima da primavera inoltrata. Residua instabilità nelle Isole

Ultime news

Le news più lette