Meteo Italia. Domenica rapido e intenso peggioramento: aria fredda, venti, pioggia e neve sulle Alpi

Grazie all'arrivo di venti forti a inizio settimana migliorerà la qualità dell'aria

| Redatto da Meteo.it

L?area di alta pressione sta cedendo sotto la spinta di una perturbazione atlantica (la n.4 del mese) la quale, fra domenica e lunedì, porterà una breve fase di maltempo con precipitazioni che, tuttavia, interesseranno solo parte del territorio. L?aria fredda che accompagna questa perturbazione, inoltre, determinerà un sensibile calo delle temperature e un rinforzo notevole della ventilazione. Tutto ciò favorirà un miglioramento della qualità dell?aria nelle zone maggiormente interessate dall'inquinamento, prima fra tutte la pianura padana. Questa potrebbe essere l?ultima perturbazione del mese: infatti a partire da martedì tornerà ad espandersi l?alta pressione sul Mediterraneo centrale, la quale riporterà condizioni di tempo stabile e clima mite, probabilmente fino alla fine del mese che sarà molto probabilmente caratterizzato da una notevole scarsità di piogge e da temperature oltre la norma.

Meteo Italia. Domenica rapido e intenso peggioramento: aria fredda, venti, pioggia e neve sulle Alpi | NEWS METEO.IT

Previsioni meteo per sabato. Tempo stabile con la presenza di strati nuvolosi bassi e nebbie su pianure del Nord, valli interne tra Toscana e Umbria, e sulle pianure della Puglia. Nel resto del Nord nubi alternate a schiarite, con qualche isolata pioggia in Liguria. Nel resto del Paese tempo soleggiato, a parte residue nubi in Sicilia. In serata tendenza a un graduale peggioramento con isolate piogge tra Liguria, alta Toscana e bassa Lombardia. A fine giornata nuvolosità in aumento anche sulle regioni centrali e sulla Sardegna. Temperature massime senza grandi variazioni: valori ancora molto miti e oltre la norma in tutto il Centrosud dove si potranno raggiungere i 25 -26 gradi.

Meteo Italia. Domenica rapido e intenso peggioramento: aria fredda, venti, pioggia e neve sulle Alpi | NEWS METEO.IT

Previsioni meteo per domenica. Sin dal mattino nubi e piogge al Nordest, levante ligure e regioni centrali tirreniche. Nel pomeriggio piogge e temporali si estenderanno anche alla Campania, mentre sulle Alpi centro-orientali la quota neve si abbasserà fino a 1400-1800 metri. Nel frattempo resisteranno le schiarite sul resto del Sud e si assisterà ad un miglioramento al Nordovest. In serata tendenza a un peggio-ramento su Calabria e Sicilia. Temperature massime in calo su Alpi, Nordest, regioni tirreniche e Sardegna; in rialzo al Nordovest. Venti in sensibile rinforzo, di Maestrale sulla Sardegna, di Libeccio lungo la penisola; episodi di Foehn al Nordovest. Moto ondoso in aumento: i bacini occidentali saranno localmente agitati.

Meteo Italia. Domenica rapido e intenso peggioramento: aria fredda, venti, pioggia e neve sulle Alpi | NEWS METEO.IT

Previsione

La primavera alza la voce

La primavera alza la voce

Tra venerdì e domenica clima da primavera inoltrata. Residua instabilità nelle Isole

Ultime news

Le news più lette