Meteo Italia. Domenica di maltempo al Sud e in Sicilia. Forti venti, mari agitati

Tempo instabile sul medio Adriatico. Fine del freddo anomalo: entro metà settimana temperature in linea con le medie stagionali

| Redatto da Meteo.it

Possiamo ormai considerare conclusa l’ondata di freddo fuori stagione e di neve a bassa quota che ha investito l’Italia nel corso di questi ultimi giorni. Le temperature stanno piano piano risalendo e lo faranno in modo più evidente nei prossimi giorni: nella seconda parte della settimana di Pasqua i valori si porteranno gradualmente anche al di sopra della norma, in modo particolare al Centro-Sud, quindi in un contesto climatico molto più primaverile. La giornata odierna tuttavia, sarà ancora segnata dal maltempo al Sud e in Sicilia, investite da una nuova perturbazione atlantica (la numero 10 di marzo), con un marginale coinvolgimento delle regioni centrali adriatiche a partire dal pomeriggio. A inizio settimana la perturbazione abbandonerà le regioni meridionali, lasciando dietro di sé una residua instabilità al Sud e sulla Sicilia.

Meteo Italia. Domenica di maltempo al Sud e in Sicilia. Forti venti, mari agitati | NEWS METEO.IT

Previsioni meteo per domenica. Domenica maltempo al Sud e nelle Isole, con piogge diffuse, a tratti intense e locali temporali più probabili nelle zone ioniche. Neve sui rilievi oltre 1000-1500 metri. Dal pomeriggio si attenuano i fenomeni in Sardegna e, in serata, su gran parte del Sud. Nella seconda parte del giorno le precipitazioni risaliranno verso l’Abruzzo e il Molise, con quota neve in Appennino attorno a 900-1000 m. Nel resto del Paese tempo più soleggiato, con la presenza di nubi sparse più diffuse e a tratti compatte in mattinata. Temperature massime in rialzo al Nord-Ovest, nelle regioni tirreniche e al Sud peninsulare. Venti molto intensi al Sud e nelle Isole, con raffiche fino a 70-80 km/h e mari molto mossi o agitati. La nostra previsione per domenica ha un Indice di Affidabilità alto al Nord e medio al Centro-Sud.

Meteo Italia. Domenica di maltempo al Sud e in Sicilia. Forti venti, mari agitati | NEWS METEO.IT

Le criticità di domenica. Per la giornata di domenica 25 marzo la Protezione Civile ha emesso Allerta Arancione di moderata criticità sulla Sardegna per rischio idraulico e idrogeologico nelle zone di Campidano, Bacini Flumendosa – Flumineddu, limitatamente al rischio idraulico anche nella zona di Iglesiente. Allerta Gialla di ordinaria criticità per rischio idraulico in Basilicata: Basi-E2, Basi-C, Basi-E1; Puglia: Basso Ofanto, Bacini del Lato e del Lenne; Sicilia: Sud-Occidentale e isola di Pantelleria, Centro-Meridionale e isole Pelagie. Allerta Gialla di ordinaria criticità per rischio temporali in Abruzzo: Bacini Tordino Vomano, Marsica, Bacino Basso del Sangro, Bacino dell'Aterno, Bacino del Pescara, Bacino Alto del Sangro; Basilicata: Basi-D, Basi-E2, Basi-A2, Basi-A1, Basi-B, Basi-C, Basi-E1; Molise: Frentani - Sannio - Matese, Alto Volturno - Medio Sangro, Litoranea; Puglia: Puglia Centrale Bradanica, Basso Ofanto, Puglia Centrale Adriatica, Tavoliere - bassi bacini del Candelaro, Cervaro e Carapelle, Gargano e Tremiti, Basso Fortore, Sub-Appennino Dauno, Salento, Bacini del Lato e del Lenne; Sicilia: Sud-Orientale, versante ionico, Nord-Orientale, versante ionico, Nord-Orientale, versante tirrenico e isole Eolie, Centro-Settentrionale, versante tirrenico, Nord-Occidentale e isole Egadi e Ustica, Sud-Occidentale e isola di Pantelleria, Centro-Meridionale e isole Pelagie, Sud-Orientale, versante Stretto di Sicilia, Bacino del Fiume Simeto. Allerta Gialla di ordinaria criticità per rischio idrogeologico su Abruzzo: Bacini Tordino Vomano, Marsica, Bacino Basso del Sangro, Bacino dell'Aterno, Bacino del Pescara, Bacino Alto del Sangro; Basilicata: Basi-D, Basi-E2, Basi-A2, Basi-A1, Basi-B, Basi-C, Basi-E1; Calabria: Versante Jonico Settentrionale, Versante Jonico Centro-settentrionale, Versante Jionico Centro-meridionale, Versante Tirrenico; Centro-settentrionale, Versante Tirrenico Settentrionale, Versante Jonico Meridionale, Versante Tirrenico Centro-meridionale, Versante Tirrenico Meridionale 2; Puglia: Puglia Centrale Bradanica, Basso Ofanto, Puglia Centrale Adriatica, Tavoliere - bassi bacini del Candelaro, Cervaro e Carapelle, Gargano e Tremiti, Basso Fortore, Sub-Appennino Dauno, Salento, Bacini del Lato e del Lenne; Sardegna: Iglesiente; Veneto: Alto Piave.

Meteo Italia. Domenica di maltempo al Sud e in Sicilia. Forti venti, mari agitati | NEWS METEO.IT

Previsioni meteo per lunedì. Lunedì tempo in prevalenza soleggiato al Centro-Nord, ma con più nubi su Abruzzo, Molise e basso Lazio, dove non si esclude qualche pioggia isolata. Ancora nuvoloso al Sud e in Sicilia con locali e brevi precipitazioni più probabili su Puglia e Calabria e, al mattino, anche nel nord della Sicilia. Poco nuvoloso in Sardegna. Temperature del mattino più miti al Centro-Sud, massime in generale aumento con valori quasi ovunque compresi tra 13 e 16 gradi. Venti in attenuazione ma ancora moderati di Maestrale al Sud e nelle Isole con mari mossi o molto mossi.

Meteo Italia. Domenica di maltempo al Sud e in Sicilia. Forti venti, mari agitati | NEWS METEO.IT

Previsione

La primavera alza la voce

La primavera alza la voce

Tra venerdì e domenica clima da primavera inoltrata. Residua instabilità nelle Isole

Ultime news

Le news più lette