Meteo Italia. Domenica di maltempo al Sud

Forti piogge anche in Sicilia. Tempo instabile sul medio Adriatico. Temperature in aumento

| Redatto da Meteo.it

Possiamo ormai considerare conclusa l’ondata di freddo fuori stagione e di neve a bassa quota che ha investito l’Italia nel corso di questa settimana e all’esordio della primavera astronomica. Le temperature stanno piano piano risalendo e lo faranno in modo più evidente nei prossimi giorni: durante la settimana di Pasqua i valori si porteranno gradualmente al di sopra della norma, in modo particolare al Centrosud, uindi in un contesto climatico molto più primaverile. La giornata odierna tuttavia, sarà ancora segnata dal maltempo al Sud e in Sicilia, investite da una nuova perturbazione atlantica (la numero 10 di marzo), con un marginale coinvolgimento delle regioni centrali adriatiche a partire dal pomeriggio. A inizio settimana la perturbazione abbandonerà le regioni meridionali, lasciando dietro di sé molta variabilità e un’atmosfera a tratti instabile, sopratutto al Sud e sulla Sicilia.

Meteo Italia. Domenica di maltempo al Sud  | NEWS METEO.IT

Previsioni meteo per oggi (domenica). Domenica maltempo al Sud e nelle Isole, con piogge diffuse, a tratti intense e locali temporali. Neve sui rilievi oltre 1000-1500 metri. Dal pomeriggio si esauriscono i fenomeni in Sardegna e, in serata, su gran parte del Sud. Nella seconda parte del giorno le precipitazioni risaliranno verso l’Abruzzo e il Molise, con quota neve in Appennino attorno a 900-1000 m. Nel resto del Paese tempo parzialmente soleggiato, con un cielo tra il poco nuvoloso e l’irregolarmente nuvoloso. Temperature: massime in rialzo al Nordovest, nelle regioni tirreniche e al Sud peninsulare. Venti molto intensi al Sud e nelle Isole, con raffiche fino a 70-80 km/h e mari molto mossi o agitati. La nostra previsione per domenica ha un Indice di Affidabilità medio (IdA tra 75 e 85).

Meteo Italia. Domenica di maltempo al Sud  | NEWS METEO.IT

Le criticità di domenica. Per la giornata di domenica 25 marzo la Protezione Civile ha emesso Allerta Arancione di moderata criticità sulla Sardegna per rischio idraulico e idrogeologico nelle zone di Campidano, Bacini Flumendosa – Flumineddu, limitatamente al rischio idraulico anche nella zona di Iglesiente. Allerta Gialla di ordinaria criticità per rischio idraulico in Basilicata: Basi-E2, Basi-C, Basi-E1; Puglia: Basso Ofanto, Bacini del Lato e del Lenne; Sicilia: Sud-Occidentale e isola di Pantelleria, Centro-Meridionale e isole Pelagie. Allerta Gialla di ordinaria criticità per rischio temporali in Abruzzo: Bacini Tordino Vomano, Marsica, Bacino Basso del Sangro, Bacino dell'Aterno, Bacino del Pescara, Bacino Alto del Sangro; Basilicata: Basi-D, Basi-E2, Basi-A2, Basi-A1, Basi-B, Basi-C, Basi-E1; Molise: Frentani - Sannio - Matese, Alto Volturno - Medio Sangro, Litoranea; Puglia: Puglia Centrale Bradanica, Basso Ofanto, Puglia Centrale Adriatica, Tavoliere - bassi bacini del Candelaro, Cervaro e Carapelle, Gargano e Tremiti, Basso Fortore, Sub-Appennino Dauno, Salento, Bacini del Lato e del Lenne; Sicilia: Sud-Orientale, versante ionico, Nord-Orientale, versante ionico, Nord-Orientale, versante tirrenico e isole Eolie, Centro-Settentrionale, versante tirrenico, Nord-Occidentale e isole Egadi e Ustica, Sud-Occidentale e isola di Pantelleria, Centro-Meridionale e isole Pelagie, Sud-Orientale, versante Stretto di Sicilia, Bacino del Fiume Simeto. Allerta Gialla di ordinaria criticità per rischio idrogeologico su Abruzzo: Bacini Tordino Vomano, Marsica, Bacino Basso del Sangro, Bacino dell'Aterno, Bacino del Pescara, Bacino Alto del Sangro; Basilicata: Basi-D, Basi-E2, Basi-A2, Basi-A1, Basi-B, Basi-C, Basi-E1; Calabria: Versante Jonico Settentrionale, Versante Jonico Centro-settentrionale, Versante Jionico Centro-meridionale, Versante Tirrenico; Centro-settentrionale, Versante Tirrenico Settentrionale, Versante Jonico Meridionale, Versante Tirrenico Centro-meridionale, Versante Tirrenico Meridionale 2; Puglia: Puglia Centrale Bradanica, Basso Ofanto, Puglia Centrale Adriatica, Tavoliere - bassi bacini del Candelaro, Cervaro e Carapelle, Gargano e Tremiti, Basso Fortore, Sub-Appennino Dauno, Salento, Bacini del Lato e del Lenne; Sardegna: Iglesiente; Veneto: Alto Piave.

Meteo Italia. Domenica di maltempo al Sud  | NEWS METEO.IT

Previsioni meteo per domani (lunedì). Lunedì al Nord, su Toscana e nord della Marche tempo abbastanza soleggiato, con annuvolamenti modesti e passeggeri, un po’ più estesi lungo le Alpi. Nel resto del Paese nuvolosità variabile, con locali e brevi precipitazioni più probabili su Puglia, Calabria, nord della Sicilia e, nel pomeriggio, anche attorno all’Appennino centrale, con quota neve attorno a 1200 m. Temperature: in lieve calo le minime al Nord; massime in generale aumento, ma su valori ancora inferiori alla norma al Centrosud. Venti in attenuazione, da deboli a moderati nord-occidentali al Sud e nelle isole, con mari mossi o molto mossi.

Meteo Italia. Domenica di maltempo al Sud  | NEWS METEO.IT

Previsione

La primavera alza la voce

La primavera alza la voce

Tra venerdì e domenica clima da primavera inoltrata. Residua instabilità nelle Isole

Ultime news

Le news più lette