Meteo Italia. Domenica con tempo variabile in molte regioni

Oggi prime piogge all'estremo Nord-Ovest per l'avvicinarsi della perturbazione numero 2 di ottobre, sull'Italia peninsulare tempo ancora localmente instabile

| Redatto da Meteo.it

Nella giornata di oggi il vortice di bassa pressione che ha a lungo insisitito sull'Italia tenderà ad allontanarsi dal Paese e a indebolirsi, ma sarà ancora in grado di determinare in molte regioni condizioni di tempo variabile e a tratti instabile.
I settori più occidentali del nostro Paese saranno lambiti da una perturbazione atlantica - la numero due di ottobre - associata a un vortice di bassa pressione che si troverà posizionato sulla Francia. Il tempo è quindi destinato a peggiorare all'estremo Nord-Ovest e sulla Sardegna settentrionale.
Al momento resta molto incerta la successiva evoluzione di questa perturbazione, ma probabilmente nei primi giorni della prossima settimana il vortice di bassa pressione resterà posizionato molto a ovest rispetto alla nostra penisola, tra il sud-ovest della Francia e la Spagna nord-orientale. Marginalmente, e solo a tratti, dovrebbero essere coinvolte le nostre estreme regioni di Nord-Ovest e la Sardegna.

Meteo Italia. Domenica con tempo variabile in molte regioni | NEWS METEO.IT

Previsioni meteo per domenica. La giornata di oggi trascorrerà all'insegna della variabilità. Nel corso della mattinata, le zone più soleggiate saranno la Calabria, la Sicilia e il sud della Sardegna e della Puglia, mentre nel resto d'Italia prevarranno gli annuvolamenti.
Al mattino qualche pioggia su Friuli Venezia Giulia, Umbria, Lazio, CampaniaCalabria nord-occidentale, Puglia settentrionale e settori interni di Marche, Abruzzo e Molise.
Nel pomeriggio rovesci o temporali su Alpi centro-occidentali e Liguria di Ponente; locali piogge sul nord della Sardegna, sui rilievi del Nord-Est e sulle zone interne di Centro-Sud e Sicilia, con la possibilità di qualche sconfinamento fin sulle coste.

Temperature in lieve aumento: clima mite, con valori nella norma o poco al di sopra. Venti in generale attenuazione, con residui rinforzi di Scirocco intorno al Salento e di Maestrale tra il mare di Corsica e di Sardegna.

Per la giornata di oggi, domenica 7 ottobre, la Protezione Civile ha emesso l'allerta gialla di ordinaria criticità sulle seguenti regioni italiane:
ordinaria criticità per rischio idraulico su Calarbria (Versante Jonico Settentrionale, Versante Jonico Centro-settentrionale, Versante Jonico Centro-meridionale, Versante Tirrenico Centro-settentrionale, Versante Tirrenico Settentrionale, Versante Jonico Meridionale, Versante Tirrenico Centro-meridionale, Versante Tirrenico Meridionale) e Lombardia (Alta pianura orientale, Bassa pianura orientale);
ordinaria criticità per rischio temporali su Abruzzo (Bacini Tordino Vomano, Marsica, Bacino Basso del Sangro, Bacino dell'Aterno, Bacino del Pescara, Bacino Alto del Sangro), Basilicata (Basi-D, Basi-E2, Basi-A2, Basi-A1, Basi-B, Basi-C, Basi-E1), Calabria (Versante Jonico Settentrionale, Versante Jonico Centro-settentrionale, Versante Jonico Centro-meridionale, Versante Tirrenico Centro-settentrionale, Versante Tirrenico Settentrionale, Versante Jonico Meridionale, Versante Tirrenico Centro-meridionale, Versante Tirrenico Meridionale), Lazio (Aniene, Bacino del Liri, Bacini Costieri Sud, Appennino di Rieti, Roma, Bacino Medio Tevere, Bacini Costieri Nord), Molise (Frentani - Sannio - Matese, Alto Volturno - Medio Sangro, Litoranea), Puglia (Puglia Centrale Bradanica, Basso Ofanto, Tavoliere - bassi bacini del Candelaro, Cervaro e Carapelle, Gargano e Tremiti, Basso Fortore, Sub-Appennino Dauno), Toscana (Valdarno Inf., Arno-Costa, Etruria, Fiora e Albegna-Costa e Giglio, Isole, Serchio-Costa, Ombrone Gr-Costa, Etruria-Costa Nord, Etruria-Costa Sud, Serchio-Lucca, Versilia), Umbria (Medio Tevere, Chiani - Paglia, Alto Tevere, Nera - Corno, Trasimeno - Nestore, Chiascio - Topino);
ordinaria criticità per rischio idrogeologico su Basilicata (Basi-D, Basi-E2, Basi-A2, Basi-A1, Basi-B, Basi-C, Basi-E1), Calabria (Versante Jonico Settentrionale, Versante Jonico Centro-settentrionale, Versante Jonico Centro-meridionale, Versante Tirrenico Centro-settentrionale, Versante Tirrenico Settentrionale, Versante Jonico Meridionale, Versante Tirrenico Centro-meridionale, Versante Tirrenico Meridionale), Campania (Tusciano e Alto Sele, Piana Sele e Alto Cilento, Basso Cilento, Penisola sorrentino-amalfitana, Monti di Sarno e Monti Picentini, Piana campana, Napoli, Isole e Area vesuviana, Alto Volturno e Matese), Friuli Venezia Giulia (Bacino dell'Isonzo e Pianura di Udine e Gorizia), Lazio (Aniene, Bacino del Liri, Bacini Costieri Sud, Appennino di Rieti, Roma, Bacino Medio Tevere, Bacini Costieri Nord), Toscana (Valdarno Inf., Arno-Costa, Etruria, Fiora e Albegna-Costa e Giglio, Isole, Serchio-Costa, Ombrone Gr-Costa, Etruria-Costa Nord, Etruria-Costa Sud, Serchio-Lucca, Versilia).

Meteo Italia. Domenica con tempo variabile in molte regioni | NEWS METEO.IT

Foto: iStock/Getty images

Previsioni per lunedì. Quella di domani sarà una giornata prevalentemente nuvolosa nell'estremo Nord-Ovest con qualche pioggia tra Piemonte e Liguria di ponente. Nel resto dell'Italia avremo maggiori schiarite ma in un contesto di variabilità e di locale instabilità: qualche pioggia sarà possibile sull'Appennino, in Puglia, Basilicata e Calabria. Temperature senza variazioni di rilievo, con valori pomeridiani per lo più compresi tra 20 e 25 gradi. Venti deboli e mari in prevalenza poco mossi.

Meteo Italia. Domenica con tempo variabile in molte regioni | NEWS METEO.IT

Previsione

La primavera alza la voce

La primavera alza la voce

Tra venerdì e domenica clima da primavera inoltrata. Residua instabilità nelle Isole

Ultime news

Le news più lette