Meteo Italia del 30 gennaio. Da febbraio torna la pioggia al Nord e la neve sulle Alpi

Dopo più di due mesi senza precipitazioni significative tornerà la pioggia sulle regioni settentrionali

| Redatto da Meteo.it

La settimana ha inizio con la presenza di un debole campo di alta pressione sull'Italia. Il tempo quindi sarà abbastanza buono al Sud mentre deboli correnti meridionali provocano un aumento della nuvolosità al Nord e al Centro (in particolare sul versante tirrenico). Da giovedì, l’avvicinamento di una perturbazione atlantica, sempre preceduta da venti meridionali, porterà un deciso cambiamento del tempo soprattutto sulle regioni centrali tirreniche e al Nord dove, dopo più di due mesi di siccità, tornerà la pioggia.

Meteo Italia del 30 gennaio. Da febbraio torna la pioggia al Nord e la neve sulle Alpi | NEWS METEO.IT

Previsioni meteo per lunedì. Nuvolosità in aumento al Centro-Nord, schiarite ancora ampie su Campania, basso Lazio, medio Adriatico; un po’ di nubi nelle Isole, sulla Calabria ionica e nel sud della Puglia. Saranno possibili nel corso della giornata deboli piogge nel levante ligure e in Toscana (specialmente nel nord della regione). Deboli piogge residue sulla Calabria ionica e nel Salento. Venti deboli. Temperature in graduale aumento.


Inquinamento alle stelle al Nord. Nella giornata di domenica 29 gennaio i valori di PM10 hanno di gran lunga superato il limite stabilito per la salute umana di 50 microgrammi per metro cubo. A Padova addirittura la media giornaliera di PM10 ha raggiunto i 140 μg/m³, Milano i 116 μg/m³, Torino gli 87 μg/m³. Si tratta di una situazione favorita dalla quasi totale assenza di precipitazioni significative sul Nord Italia da più di 2 mesi.


Pericolo valanghe marcato sull'Appennino abruzzese. Le eccezionali nevicate che hanno interessato la dorsale appenninica centrale hanno favorito la formazione di consistenti accumuli un po’ a tutte le esposizioni ma in particolare sui versanti sud-occidentali. Tale situazione fa sì che il pericolo valanghe sia di grado 3 (marcato) sull'Appennino abruzzese. Il pericolo potrebbe aumentare in considerazione di un rialzo termico diurno specialmente su pendii ripidi e localmente in presenza di grossi accumuli e cornici. Sono assolutamente da evitare le attività escursionistiche al di fuori dalle piste battute e segnalate.

Meteo Italia del 30 gennaio. Da febbraio torna la pioggia al Nord e la neve sulle Alpi | NEWS METEO.IT

Previsioni meteo per martedì. Cielo sereno o poco nuvoloso all'estremo Sud, sulle Isole e lungo il medio Adriatico. Nel resto del Centro-Nord cielo nuvoloso o molto nuvoloso. Probabili piogge per gran parte della giornata sul levante ligure e nord della Toscana. Locale pioviggine su centro-est della Valpadana e Friuli-Venezia Giulia. Piogge occasionali nel Lazio e nel nord della Campania. Verso sera deboli nevicate sul nord dell’Alto Adige e sulle Alpi orientali. Temperature in aumento, in particolare aumenteranno le minime al Centro-Nord. Venti deboli dai quadranti meridionali.

Meteo Italia del 30 gennaio. Da febbraio torna la pioggia al Nord e la neve sulle Alpi | NEWS METEO.IT

Previsione

La primavera alza la voce

La primavera alza la voce

Tra venerdì e domenica clima da primavera inoltrata. Residua instabilità nelle Isole

Ultime news

Le news più lette