Meteo Italia del 26 gennaio. Peggioramento in arrivo con neve a bassa quota al Nord-Ovest

Venerdì una perturbazione raggiungerà l'Italia con nevicate deboli fino a bassa quota tra Piemonte e Liguria

| Redatto da Meteo.it

Giovedì tempo tutto sommato buono in gran parte d’Italia, con sostanziale assenza di piogge o nevicate; attenzione però al rischio valanghe che rimarrà marcato (grado 3 in una scala da 1 a 5) sull’Appennino centrale e, in particolare, anche nelle zone interne dell’Abruzzo. Venerdì tempo inizialmente ancora buono ma in graduale peggioramento per l’avvicinarsi di una perturbazione che a fine giornata porterà anche qualche nevicata fino a quote molto basse all’estremo Nordovest. Nel fine settimana giornate piuttosto nuvolose, con qualche debole nevicata fino a bassa quota sabato sul Piemonte, piogge o rovesci nelle Isole, sabato qualche occasionale pioggia anche lungo le coste del medio tirreno, domenica coinvolgimento anche della Calabria e dell’alto Ionio. Si tratterà degli effetti di un vortice depressionario che andrà a posizionarsi inizialmente tra Sicilia e Sardegna per poi scivolare sullo Ionio. Sulle aree terremotate sono attese nuvole ma non nuove precipitazioni.

Meteo Italia del 26 gennaio. Peggioramento in arrivo con neve a bassa quota al Nord-Ovest | NEWS METEO.IT

Previsioni meteo per giovedì. Giornata in prevalenza soleggiata in gran parte del Nord, in Toscana, coste della Campania e Sicilia centro-occidentale. Iniziali schiarite anche in Sardegna ma con nuvole poi destinate ad aumentare in giornata. Nubi irregolari ma innocue interesseranno Alpi occidentali, cuneese, estremo ponente ligure, medio-basso Adriatico, Lazio, Calabria e area dello Stretto. Temperature massime in lieve calo al Centro-Nord. Venti per lo più di debole intensità con locali rinforzi su Adriatico, alto Ionio e ponente ligure.

Meteo Italia del 26 gennaio. Peggioramento in arrivo con neve a bassa quota al Nord-Ovest | NEWS METEO.IT

Previsioni meteo per venerdì. Prevalenza di sole al Nord-Est, nuvole variabile su gran parte delle regioni peninsulari con la schiarite più significative tra le zone interne del Centro e il basso Tirreno. Da nuvoloso a molto nuvoloso su Nord-Ovest, Toscana, Sardegna, basso Ionio e dal pomeriggio anche nel resto della Sicilia. Al mattino qualche goccia di pioggia solo nel livornese e lungo il Tirreno nel nord-est della Sardegna. Nel pomeriggio qualche pioggia anche sulla Sicilia ionica e in Liguria con i primi fiocchi di neve nell’entroterra appenninico e sulle Alpi marittime. Tra sera e notte deboli fenomeni intermittenti in estensione a Piemonte, Valle d’Aosta ed estremo ovest della Lombardia con neve fino a bassa quota (200-300 metri). Temperature con poche variazioni: ancora gelate mattutine diffuse al Nord e interno del Centro; lievi aumenti i Sardegna per effetto di venti di scirocco da moderati a forti. Moderato scirocco anche su Tirreno e Sicilia occidentale; tramontana da moderata a forte nel ponente ligure.

Meteo Italia del 26 gennaio. Peggioramento in arrivo con neve a bassa quota al Nord-Ovest | NEWS METEO.IT

Previsione

La primavera alza la voce

La primavera alza la voce

Tra venerdì e domenica clima da primavera inoltrata. Residua instabilità nelle Isole

Ultime news

Le news più lette