Meteo Italia del 15 gennaio. Domenica il maltempo coinvolgerà gran parte del Centrosud. Forti venti

Freddo nella prima parte della settimana con pioggia e neve al Centrosud

| Redatto da Meteo.it

Dal Nord Atlantico stanno scivolando verso sud in direzione dell’Europa centrale e del Mediterraneo nuclei di aria molto fredda di origine polare. Nelle prossime ore uno di questi impulsi farà il suo ingresso nel Mediterraneo occidentale determinando la formazione sul Mare di Corsica di un centro di bassa pressione che poi domenica si porterà verso sul Mar Tirreno meridionale. Questa depressione sarà la causa del nuovo peggioramento atteso proprio per domenica al Centrosud e marginalmente in Emilia Romagna. L’area depressionaria insisterà tra il Tirreno meridionale e le nostre due Isole maggiori per almeno tutta la prima parte della prossima settimana, determinando condizioni di maltempo con a tratti fasi anche molto perturbate e critiche sul medio Adriatico, al Sud e nelle Isole. Inoltre richiamerà dall’est europeo aria fredda che manterrà sul nostro Paese condizioni invernali e sarà responsabile di nevicate copiose e a quote molto basse nell’interno di Romagna, Marche, Abruzzo e Molise. Il resto del Nord non sarà coinvolto dal  maltempo, ma sarà maggiormente bersagliato dall’aria gelida. La persistenza di questa situazione sarà causata dal blocco della circolazione atmosferica che nel frattempo si attuerà a causa dell’espansione dell’Anticiclone delle Azzorre  verso i Paesi centro-settentrionali del continente e la successiva saldatura con l’Anticiclone Russo-Siberiano. Il meteo per i prossimi giorni

Meteo Italia del 15 gennaio. Domenica il maltempo coinvolgerà gran parte del Centrosud. Forti venti | NEWS METEO.IT

Previsioni meteo per domenica. Molte nuvole su Emilia orientale, Romagna e regioni del Centrosud con le prime precipitazioni attese già al mattino ma che sono destinate ad intensificarsi a metà giornata. I fenomeni più intensi e insistenti, anche a carattere di temporale, riguarderanno Campania, ovest Sicilia sud delle Marche, Abruzzo e dalla sera anche la Puglia. Nevicate oltre 700-900 metri in Sicilia, oltre 400-600 metri su Campania, Basilicata e Sardegna, a quote inferiori nelle regioni del medio versante Adriatico, in Umbria e nell’ interno del Lazio; probabili nevicate fino in pianura su Romagna, Marche e Abruzzo. Nel resto del Nord cielo in prevalenza sereno o poco nuvoloso. Temperature per lo più in calo. Giornata ventosa in Liguria, alto Adriatico e Centrosud. Mari tutti mossi o molto mossi, anche agitati intorno alla Sardegna e nel Canale di Sicilia con onde fino a 4 metri. 

Meteo Italia del 15 gennaio. Domenica il maltempo coinvolgerà gran parte del Centrosud. Forti venti | NEWS METEO.IT

Previsioni meteo per lunedì.  Al Centrosud e sulla Romagna cielo in prevalenza nuvoloso, con precipitazioni più probabili su regioni del medio versante Adriatico, Puglia, Calabria tirrenica e Sicilia. Nevicate fino in pianura su Romagna, Marche, Abruzzo e Molise, oltre 800 metri all’estremo Sud. Dalla sera e nella notte non si esclude qualche fiocco di neve fino in costa su medio Adriatico, Romagna e anche sulla bassa pianura emiliana. Nel resto del Nord tempo ancora abbastanza soleggiato con tendenza a un temporaneo aumento della nuvolosità a fine giornata. Temperature in ulteriore diminuzione al Nord e su Toscana e Marche. Venti da moderati a forti su tutti i mari e nelle regioni centro-meridionali,  a  rotazione ciclonica attorno al centro depressionario con raffiche fino a  70-80 km/h; locali episodi  di Foehn al Nordovest, mari molto mossi o agitati. 

Meteo Italia del 15 gennaio. Domenica il maltempo coinvolgerà gran parte del Centrosud. Forti venti | NEWS METEO.IT

Previsione

La primavera alza la voce

La primavera alza la voce

Tra venerdì e domenica clima da primavera inoltrata. Residua instabilità nelle Isole

Ultime news

Le news più lette