Meteo Italia del 1° gennaio. Capodanno con tempo stabile, ma una perturbazione è in avvicinamento

Alta pressione con freddo normale per il periodo, nubi in aumento da ovest

| Redatto da Meteo.it

L’inizio del nuovo anno sarà caratterizzato da una situazione decisamente tranquilla e stabile grazie alla presenza di un campo di alta pressione il quale, tuttavia, tenderà ad indebolirsi gradualmente sotto la spinta di una perturbazione (la N°1 di gennaio) in discesa dal Nord Europa. Questo sistema nuvoloso verrà anticipato da correnti di Libeccio che da un lato favoriranno un rialzo termico, ma dall'altro lato causeranno un aumento della copertura nuvolosa a partire dalle regioni di ponente. Il fronte vero e proprio scavalcherà le Alpi nella giornata di martedì, andando a interessare direttamente le regioni centro-meridionali e la Romagna, saltando di fatto tutto il resto del Nord. La neve in Appennino- affermano i meteorologi di Meteo.it- cadrà a quote di media e alta montagna, salvo una fase temporanea di neve a 600-700 metri sull'Appennino settentrionale. Seguirà, mercoledì, una tregua interrotta giovedì dall'irruzione di un impulso freddo che investirà prevalentemente le regioni adriatiche e il Sud.

Meteo Italia del 1° gennaio. Capodanno con tempo stabile, ma una perturbazione è in avvicinamento | NEWS METEO.IT

Previsioni meteo per domenica. Tempo stabile con cielo in prevalenza sereno; al mattino gelate diffuse al Centronord e nebbie in pianura padana, più fitte e persistenti tra basso Veneto ed Emilia orientale. Nuvole in aumento nel corso della giornata su Liguria, Toscana e isole maggiori, in estensione dalla sera anche ad alto Lazio, Umbria e bassa Valpadana. Non è esclusa qualche debole pioggia in serata tra lo Spezzino e l’alta Toscana. Temperature massime in calo al Nord, in rialzo al Sud. Venti in prevalenza deboli salvo rinforzi di Libeccio sul Ligure.

Meteo Italia del 1° gennaio. Capodanno con tempo stabile, ma una perturbazione è in avvicinamento | NEWS METEO.IT

Previsioni meteo per lunedì. Schiarite ancora ampie su Alpi, alta Pianura padana e regioni del medio e basso Adriatico. Nubi più o meno compatte nelle altre zone, con deboli piogge su Levante ligure, media-alta Toscana e intorno allo Stretto di Messina. In giornata isolate piogge saranno possibili anche nelle altre regioni tirreniche, zone interne del Centro e alto Adriatico. La quota neve per il momento resta elevata, oltre i 1300 metri sull'Appennino. Generale rialzo termico, determinato dai venti di Libeccio.

Meteo Italia del 1° gennaio. Capodanno con tempo stabile, ma una perturbazione è in avvicinamento | NEWS METEO.IT

Previsione

La primavera alza la voce

La primavera alza la voce

Tra venerdì e domenica clima da primavera inoltrata. Residua instabilità nelle Isole

Ultime news

Le news più lette