Meteo Italia. Da metà settimana clima mite al Centro-Sud

Tra martedì e mercoledì temperature in ulteriore aumento. Seconda parte della settimana con tempo variabile al Nord

| Redatto da Anna Maria Girelli Consolaro e Flavio Galbiati

La tendenza meteo dei prossimi giorni

Possiamo ormai considerare conclusa l’ondata di freddo fuori stagione e di neve a bassa quota che ha investito l’Italia nel corso di questi ultimi giorni. Le temperature stanno piano piano risalendo e lo faranno in modo più evidente nei prossimi giorni: nella seconda parte della settimana di Pasqua i valori si porteranno gradualmente anche al di sopra della norma, in modo particolare al Centro-Sud, quindi in un contesto climatico molto più primaverile. Lunedì tempo in prevalenza soleggiato al Centro-Nord, ma con più nubi su Abruzzo, Molise e basso Lazio, dove non si esclude qualche pioggia isolata. Ancora nuvoloso al Sud e in Sicilia con locali e brevi precipitazioni più probabili su Puglia e Calabria e, al mattino, anche nel nord della Sicilia. Poco nuvoloso in Sardegna. Temperature del mattino più miti al Centro-Sud, massime in generale aumento con valori quasi ovunque compresi tra 13 e 16 gradi. Venti in attenuazione ma ancora moderati di Maestrale al Sud e nelle Isole con mari mossi o molto mossi. Martedì poche piogge residue potranno ancora interessare Puglia meridionale, Calabria e bassa Campania. Un sistema nuvoloso si addosserà alle Alpi, con precipitazioni sparse dal pomeriggio, nevose oltre 1300-1500 metri. Un po’ di nuvole sconfineranno anche nel resto del Nord e in Toscana.

Leggi qui le previsioni aggiornate per le prossime ore.

Mercoledì umidi e intensi venti di Libeccio riporteranno qualche debole pioggia lungo il settore tirrenico, dalla Toscana fino alla Calabria. Nelle temperature, tra martedì e mercoledì, prevarranno ulteriori rialzi. Intorno a metà settimana torneremo quindi verso valori in linea con le medie stagionali. La tendenza per l’ultima parte della settimana vede prevalere correnti meridionali al Centro-Sud, dove quindi le temperature si porteranno su valori particolarmente miti per il periodo, mentre le regioni settentrionali si troveranno sulla traiettoria delle correnti occidentali che daranno luogo a un tempo più variabile, a tratti instabile.

La tendenza meteo dei prossimi giorni

Previsione

La primavera alza la voce

La primavera alza la voce

Tra venerdì e domenica clima da primavera inoltrata. Residua instabilità nelle Isole

Ultime news

Le news più lette