Meteo Italia. Correnti più fresche sul Paese: si attenua il caldo anche al Centro-Sud

Al via dal weekend una fase con tempo i prevalenza soleggiato e caldo estivo ma senza eccessi. Sabato residui episodi di instabilità

| Redatto da Meteo.it

L'ondata di caldo intenso provocata dall'anticiclone africano si avvia verso una tregua: dopo aver toccato l'apice nella giornata di giovedì, infatti, da venerdì il caldo andrà attenuandosi anche al Centro-Sud per l'afflusso di correnti fresche settentrionali. Il weekend del 7-8 luglio si profila quindi più fresco, anche se le temperature si assesteranno su valori tipici dell'estate, e per lo più soleggiato, in particolare nella giornata di domenica.

Leggi le previsioni per le prossime ore.

Meteo Italia. Correnti più fresche sul Paese: si attenua il caldo anche al Centro-Sud | NEWS METEO.IT

Foto iStock/Getty Images

Tra la giornata di venerdì e il weekend del 7 e 8 luglio si profila il lento ritiro dell’anticiclone africano che, dopo aver dominato la scena soprattutto al Centro-Sud, tornerà col suo nucleo più bollente verso l’Algeria e il Marocco. Si prospetta, dunque, una fase caratterizzata da temperature che torneranno verso valori più normali.
Sabato avremo ancora dei residui episodi di instabilità al mattino lungo l’Appennino centro-settentrionale e, in forma occasionale, in Emilia e nelle Marche; nel pomeriggio anche sulle Alpi centro-occidentali, in Toscana, Irpinia, Lucania, Puglia centrale. In serata l’instabilità si smorza, con il rischio di qualche breve rovescio solo sulla Calabria tirrenica. Nel resto d’Italia situazione più tranquilla, anche se insisteranno un po’ di nuvole sparse su gran parte del Nord e, al mattino, anche lungo l’Adriatico. Temperature massime in lieve rialzo al Nord-Est, in calo su medio Adriatico, Sud e Sicilia. Andiamo quindi incontro alla fine del caldo intenso anche all’estremo Sud, per effetto dei venti freschi nord-occidentali che soffieranno, fino a moderati, in gran parte del Centro-Sud e delle Isole.
Per la giornata di domenica è atteso un ulteriore miglioramento, con sostanziale prevalenza di sole da Nord a Sud e caldo estivo nella norma. Potrà essere ancora ventoso tra Abruzzo, Molise, Puglia, alto Ionio e Sicilia. Anche all’inizio della prossima settimana dovrebbero prevalere correnti settentrionali prevalentemente asciutte con caldo estivo senza eccessi. Non si esclude, tra la fine di martedì e mercoledì, il transito da nord di un nuovo nucleo instabile, che avrà effetti comunque locali e temporanei su Alpi, Nord-Est e zone interne adriatiche della Penisola. Nella seconda parte della settimana si prospetterebbe un rinforzo dell’alta pressione e, di conseguenza, una nuova intensificazione del caldo. Si tratta di un’evoluzione che necessita di ulteriori conferme, che saranno disponibili con i prossimi aggiornamenti.

Meteo Italia. Correnti più fresche sul Paese: si attenua il caldo anche al Centro-Sud | NEWS METEO.IT

Previsione

La primavera alza la voce

La primavera alza la voce

Tra venerdì e domenica clima da primavera inoltrata. Residua instabilità nelle Isole

Ultime news

Le news più lette