Meteo Italia. Clima siccitoso almeno fino al 20 ottobre

Per almeno dieci giorni non si prevede l'arrivo di piogge rilevanti. Temperature sopra la norma

| Redatto da Anna Maria Girelli Consolaro e Rino Cutuli

La tendenza

In questo inizio di settimana insistono sull’Italia correnti settentrionali che trasportano deboli sistemi nuvolosi e mantengono le temperature prossime alla norma. Mmartdì, in particolare, avremo qualche annuvolamento sparso ma senza precipitazioni di rilievo. Da segnalare soltanto qualche goccia di pioggia possibile in Calabria. Mercoledì in tutto il Paese tempo in prevalenza soleggiato. In particolar modo, nelle regioni peninsulari, sulla Sardegna e nell’ovest della Sicilia, dove il cielo sarà sereno o poco nuvoloso. Maggiore nuvolosità sin dal mattino all’estremo Nordest e all’estremo Sud: dal pomeriggio tendenza a un aumento della nuvolosità anche sulla Val Padana centro-occidentale e in Liguria. Temperature stazionarie o in leggero aumento: valori diurni particolarmente miti e oltre la norma, anche di 3-4 gradi. Venti in attenuazione attorno alle due isole maggiori.

Leggi qui le previsioni aggiornate per le prossime ore.

Nella seconda parte della settimana il tempo non subirà alcun cambiamento: il rinforzo ulteriore dell’alta pressione di matrice sub-tropicale sull’Europa meridionale manterrà in tutta Italia il tempo stabile, quindi in prevalenza soleggiato, e le temperature ben al di sopra della media stagionale: in alcuni casi, con valori anche di 5-6 gradi sopra la norma. Non si prevede quindi l’arrivo di perturbazioni atlantiche almeno fino a metà mese, e forse anche oltre. Tutto ciò si potrebbe tradurre in una sostanziale assenza di piogge almeno fino al 19-20 ottobre con un clima progressivamente più siccitoso.

La tendenza

Previsione

La primavera alza la voce

La primavera alza la voce

Tra venerdì e domenica clima da primavera inoltrata. Residua instabilità nelle Isole

Ultime news

Le news più lette