Meteo Italia. Breve tregua giovedì e venerdì in attesa di nuove piogge nel weekend

Da sabato forte perturbazione al Centro-nord e caldo anomalo al Sud con picchi di 25°C in Sicilia

| Redatto da Meteo.it

La perturbazione che ha investito l’Italia si sposta sui Balcani: tempo in miglioramento quindi sul nostro Paese, con due giornate (giovedì e venerdì) nelle quali le piogge saranno quasi del tutto assenti e anzi si tornerà a vedere il sole in molte regioni. Le notizie però non sono altrettanto buone per il fine settimana: il Centro-nord infatti sarà interessato da una fase di maltempo a causa dell’arrivo dell’intensa perturbazione, la nr. 6 del mese di marzo, che riuscirà solo a lambire le regioni del Sud, e sarà accompagnata da forti venti meridionali. Le piogge e i temporali saranno più insistenti al Nord e sul versante tirrenico del Centro, con rischio di fenomeni di forte intensità soprattutto nel corso della giornata di domenica in Liguria, Lombardia, Triveneto e Toscana. La neve cadrà sulle Alpi a quote di media e alta montagna. Al Sud e in Sicilia lo Scirocco porterà una fase di caldo anomalo con picchi fino a sfiorare i 25°C sull’Isola.

Meteo Italia. Breve tregua giovedì e venerdì in attesa di nuove piogge nel weekend | NEWS METEO.IT

Previsioni meteo per giovedì. Al mattino cielo in prevalenza sereno o poco nuvoloso, a parte la presenza di nebbia in banchi in pianura Padana e di nubi basse tra Umbria e Toscana. Nel pomeriggio ancora tempo stabile ovunque, ma con il transito di un po’ di nuvolosità alta ad iniziare dal Nordovest, dalle regioni centrale tirreniche e dalla Sardegna, in estensione verso sera a gran parte della Penisola. Temperature minime in calo per effetto dei rasserenamenti. Massime in rialzo al Centro-nord. Venti moderati, tranne in Adriatico.

La Protezione Civile ha esteso alla giornata di giovedì 8 l'allerta meteo gialla per rischio idraulico su settori di Emilia Romagna (Pianura e costa romagnola, Bacini romagnoli, Bacini emiliani orientali, Pianura emiliana orientale e costa Ferrarese, Pianura emiliana centrale) e Molise, per rischio idrogeologico su Abruzzo, Molise e settori di Campania (Tusciano e Alto Sele, Piana Sele e Alto Cilento, Basso Cilento, Penisola sorrentino-amalfitana, Monti di Sarno e Monti Picentini, Piana campana, Napoli, Isole e Area vesuviana), Emilia Romagna (Bacini emiliani occidentali, Bacini emiliani centrali, Pianura e costa romagnola, Bacini romagnoli, Bacini emiliani orientali), Marche (Marc-3, Marc-2, Marc-1, Marc-4), Umbria (Medio Tevere, Nera - Corno, Chiascio - Topino) e Veneto (limitata al comune di Perarolo di Cadore (BL)). Allerta gialla anche per temporali su Abruzzo (Marsica, Bacino dell'Aterno) e Molise.

Meteo Italia. Breve tregua giovedì e venerdì in attesa di nuove piogge nel weekend | NEWS METEO.IT

Previsioni meteo per venerdì. Resistono le schiarite sul medio e basso versante Adriatico, al mattino anche su Alpi, Piemonte e alta Lombardia. Più nuvole altrove, specie su Venezie, bassa Valpadana, Toscana, Calabria e Isole; molto nuvoloso con qualche pioggia in Liguria. Temperature quasi stazionarie.

Meteo Italia. Breve tregua giovedì e venerdì in attesa di nuove piogge nel weekend | NEWS METEO.IT

Previsione

La primavera alza la voce

La primavera alza la voce

Tra venerdì e domenica clima da primavera inoltrata. Residua instabilità nelle Isole

Ultime news

Le news più lette