Meteo Italia. Ancora maltempo al Nord e sul medio Tirreno

Situazione critica fino a giovedì. Oggi le piogge più forti su Lazio, Campania e Nord-Est

| Redatto da Meteo.it

La prima parte di questa settimana resterà segnata dalla pesante ondata di maltempo che ormai dalla fine di ottobre sta mettendo a dura prova tutto il nostro Paese. Oggi si manifesteranno ancora gli effetti della perturbazione n. 1 del mese, specialmente al Nord, nelle regioni tirreniche e sull’alto versante ionico. Alle sue spalle si affaccia già un’altra perturbazione, la numero 2, che investirà l’Italia tra martedì e mercoledì, con effetti più rilevanti ancora una volta sulle regioni settentrionali, sulle tirreniche e in Sardegna. L’evoluzione successiva, quella per la seconda parte della settimana, lascia intravedere maggiori opportunità di un miglioramento deciso e duraturo, specialmente per le regioni del Centrosud. Più incerta la tendenza per il Nord, che rischia di rimanere ai margini e maggiormente esposto al flusso di correnti piovose sud-occidentali. Nel frattempo il clima resterà mite per il periodo, con temperature spesso oltre la norma.

Meteo Italia. Ancora maltempo al Nord e sul medio Tirreno | NEWS METEO.IT

Previsioni meteo per oggi (lunedì). Lunedì piogge sparse in buona parte del Nord, soprattutto in Val d’Aosta, Piemonte, Liguria di ponente e Triveneto, con piogge spesso moderate e a carattere di rovescio o di locali temporali. Condizioni di instabilità con rischio di locali rovesci e temporali nelle regioni tirreniche tra bassa Toscana, Lazio e Campania e sull’alto versante ionico tra Calabria nord-orientale e Puglia meridionale. Tempo migliore con ampie schiarite nel resto del Centro-Sud e in Emilia Romagna. Temperature: massime in lieve calo Nord. Ventoso per venti meridionali su buona parte dei mari centro-meridionali, sulle regioni tirreniche e sulle Isole maggiori. La nostra previsione per oggi ha un Indice di Affidabilità basso al Nord (IdA 65) e al Centro (IdA 70), medio al Sud (IdA 80).

Meteo Italia. Ancora maltempo al Nord e sul medio Tirreno | NEWS METEO.IT

Foto iStock/Getty Images

Criticità: continua l'Allerta

Dopo i disastri provocati dal maltempo nelle ultime ore in Sicilia, con un bilancio di 12 vittime, le condizioni attuali, definite dalla Protezione Civile "apocalittiche" al Nord-Est, sono critiche anche in altre regioni.

Acqua alta a Venezia. Per la giornata lunedì 5 novembre il Centro Previsioni e Segnalazioni Maree di Venezia ha previsto Codice arancione per marea molto sostenuta con un picco massimo di 120 cm previsti alle 9:05 del mattino e il 20% della viabilità pedonale allagata.

Per conoscere le Allerta, leggi qui i bollettini di Allerta emessi dalla Protezione Civile.


Previsioni meteo per domani (martedì). Martedì giornata in gran parte nuvolosa al Nord e Sardegna con rischio temporali nell’isola e con piogge o rovesci su Nordovest, Triveneto ed Emilia occidentale; fenomeni più intensi e insistenti in Liguria, Val d’Aosta, nord ed ovest del Piemonte. Al Centro nuvolosità irregolare con locali pioviggini possibili in Toscana e Lazio, ma con fenomeni che dalla sera diventeranno più probabili e diffusi e si estenderanno all’Umbria. Giornata migliore e più soleggiata al Sud e in Sicilia. Temperature senza variazioni di rilievo. Altra giornata con venti moderati o tesi tra Libeccio e Scirocco sui mari di ponente e sul mare Adriatico.

Meteo Italia. Ancora maltempo al Nord e sul medio Tirreno | NEWS METEO.IT

Previsione

La primavera alza la voce

La primavera alza la voce

Tra venerdì e domenica clima da primavera inoltrata. Residua instabilità nelle Isole

Ultime news

Le news più lette