Meteo Italia. Alta pressione lontana dall'Italia nei prossimi giorni

Il clima non sarà particolarmente freddo. Ci aspettano giornate piuttosto ventose

| Redatto da Meteo.it

La tendenza

Le temperature nei prossimi giorni resteranno in generale sopra la media per via delle correnti cariche d’aria comunque temperata proveniente dal medio Atlantico che continuerà a interessare non solo l’Italia, ma anche gran parte dell’Europa centro-meridionale. Queste correnti occidentali accompagneranno altre perturbazioni che, in rapida sequenza, nei prossimi giorni interesseranno in maniera più o meno significativa le nostre regioni.

Leggi qui le previsioni per le prossime ore.

Due nuovi sistemi nuvolosi dovrebbero lambire il nostro territorio fra mercoledì e venerdì, mentre nel fine settimana sarà la volta di una perturbazione un po’ più organizzata. In definitiva ci attende un inizio del nuovo anno all’insegna della variabilità, ma in un contesto di clima non particolarmente freddo. Nel dettaglio mercoledì in particolare saranno le Alpi a essere ancora una volta interessate da precipitazioni diffuse, soprattutto nelle zone più settentrionali e di confine. Sul resto del Paese avremo un temporaneo miglioramento in un conteso di clima relativamente mite. Una perturbazione molto più intensa delle precedenti, è attesa sul nostro Paese nel weekend dell’Epifania: gli effetti più rilevanti in termini di precipitazioni dovrebbero riguardare prima le regioni settentrionali e poi anche quelle centrali (nella giornata di domenica). L’aria temperata oceanica che accompagna questi sistemi perturbati manterrà le temperature spesso al di sopra della norma: a medio-lungo termine, infatti, non si intravede ancora per l’Italia l’arrivo di ondate di gelo, né tantomeno di nevicate fino a quote basse o di pianura.

La tendenza

Previsione

La primavera alza la voce

La primavera alza la voce

Tra venerdì e domenica clima da primavera inoltrata. Residua instabilità nelle Isole

Ultime news

Le news più lette