Meteo Italia. A metà settimana residui fenomeni all'estremo Sud, sole al Nord

Da giovedì, per almeno un paio di giorni, situazione tranquilla con temperature in aumento

| Redatto da Anna Maria Girelli Consolaro e Lorenzo Danieli

Lunedì la perturbazione porterà forte maltempo all’estremo Sud, dove (specie in Calabria e Sicilia) non mancheranno venti tempestosi e piogge intense, mentre nel resto del Centrosud il tempo sarà caratterizzato da piogge deboli e intermittenti, con nevicate sulle zone appenniniche sempre confinate a quote piuttosto elevate; al Nord continuerà la fase di tempo asciutto che però favorirà un graduale ulteriore peggioramento della qualità dell’aria. Martedì le condizioni meteo non cambieranno di molto, con la depressione che spingerà ancora nuvole e un po’ di piogge al Centrosud, deboli nevicate sull’Appennino oltre i 1000 metri e temperature in generale nella norma, mentre si attenuerà un po’ l’intensità dei fenomeni (pioggia e vento) all’estremo Sud. Leggi qui le previsioni aggiornate.

Meteo Italia. A metà settimana residui fenomeni all'estremo Sud, sole al Nord | NEWS METEO.IT

Mercoledì ancora qualche precipitazione residua all’estremo Sud e nelle Isole, soleggiato al Nord e sul medio Tirreno. Da giovedì avremo almeno un paio di giornate senza fenomeni di rilievo e con temperature in generale rialzo.

Cosa succederà nei giorni successivi?

Meteo Giornale: previsioni meteo, cronaca e tendenza dei prossimi giorni

Previsione

La primavera alza la voce

La primavera alza la voce

Tra venerdì e domenica clima da primavera inoltrata. Residua instabilità nelle Isole

Ultime news

Le news più lette