Meteo. Aria artica sull'Italia: la settimana si apre all'insegna del freddo

Le temperature continuano a diminuire, con valori al di sotto della media. Attenzione alle forti gelate all'alba

| Redatto da Meteo.it

L’aria fredda di origine artica che segue la perturbazione n.5 di dicembre raggiunge anche le regioni meridionali, determinando ovunque un sensibile calo delle temperature. Fino a metà settimana si prospetta, quindi, un clima da pieno inverno, con valori termici inferiori alla media stagionale. Nell’ambito delle correnti settentrionali un’altra veloce e debole perturbazione ( la n.6 del mese), lambirà oggi le regioni settentrionali, prima di interessare nei prossimi giorni le due Isole maggiori, principalmente la Sardegna. Tra giovedì 21, giorno del solstizio d’inverno, e venerdì 22 l’Anticiclone delle Azzorre si espanderà con più decisione verso l’Europa centro-occidentale e il Mediterraneo, favorendo tempo ovunque più stabile e un temporaneo rialzo delle temperature. Infatti è possibile il transito di un altro veloce impulso di aria fredda di origine artica nel corso del prossimo fine settimana (tra il 23 e il 24), a cui risulterebbero più esposte le regioni orientali e meridionali. La tendenza a partire dal weekend prenatalizio resta ancora molto incerta: seguite i prossimi aggiornamenti.

Meteo. Aria artica sull'Italia: la settimana si apre all'insegna del freddo | NEWS METEO.IT

Previsioni meteo per oggi (lunedì). Migliora al Centrosud, salvo residue precipitazioni al mattino lungo le coste del medio e basso Adriatico, su bassa Calabria e nord della Sicilia. Al Nord nuvolosità in temporaneo aumento sin dal mattino, in seguito anche su medio-alto Tirreno e Sardegna. Nevicate significative solo in Val d’Aosta, molto deboli invece nel resto del settore alpino centro-occidentale, nell’entroterra ligure e nel settore ovest dell’Appennino emiliano; da segnalare anche qualche pioggia lungo le coste liguri. In serata le precipitazioni si trasferiranno sulla Sardegna settentrionale e occidentale con neve oltre 800 m circa. Temperature in ulteriore generale diminuzione. Venti: moderati settentrionali al Sud e nelle Isole. Mari mossi o molto mossi. La nostra previsione per lunedì ha un Indice di Affidabilità medio-alto (IdA pari a 80-85).

Meteo. Aria artica sull'Italia: la settimana si apre all'insegna del freddo | NEWS METEO.IT

Previsioni meteo per martedì. Al Nord, su Toscana, Umbria, Lazio e coste campane tempo in prevalenza soleggiato. Nel resto del Paese nuvolosità variabile, con precipitazioni sparse più probabili sulla Sardegna (nevose oltre 900 metri circa). Al mattino qualche fiocco di neve fino a bassa quota non escluso tra il sud delle Marche e l’Abruzzo; dal pomeriggio locali piovaschi sulla Sicilia orientale. Temperature stazionarie o in ulteriore lieve calo, inferiori alla norma: clima decisamente freddo ovunque, con forti gelate all’alba al Nord; massime difficilmente superiori a 11-12 gradi anche nelle due Isole maggiori. Venti: moderati da est o nordest. Mari mossi o molto mossi.

Meteo. Aria artica sull'Italia: la settimana si apre all'insegna del freddo | NEWS METEO.IT

Previsione

La primavera alza la voce

La primavera alza la voce

Tra venerdì e domenica clima da primavera inoltrata. Residua instabilità nelle Isole

Ultime news

Le news più lette