Maltempo al Centro-Sud, rischio di nubifragi soprattutto su Campania, Lazio, Sicilia e, nella seconda parte della giornata, in Calabria

Allerta Arancione della Protezione Civile su sette regioni del Centro-Sud. Venti intensi al Sud e in Sicilia, al Nord ancora freddo invernale

| Redatto da Meteo.it

L’Italia è alle prese con il maltempo a causa della perturbazione atlantica (la numero 9 di novembre) attualmente attiva sulle regioni centro-meridionali, dove c'è il rischio di fenomeni intensi, ma è destinata ad allontanarsi entro fine giornata.
Ne conseguirà un progressivo miglioramento del tempo nella parte centrale della settimana, senza però una significativa e duratura rimonta anticiclonica. Dal punto di vista termico, terminato l’afflusso di aria fredda da est, assisteremo ad un generale rialzo delle temperature, che tuttavia dovrebbero mantenersi su valori prossimi alla media stagionale, in particolare al Nord dove, comunque, si avvertirà un clima di stampo più invernale che autunnale.

Durante la scorsa notte, Campania e Sardegna sono state colpite da piogge molto violente. Sull'isola è esondato il rio Cixerri, nel sud della Sardegna: le sue acque hanno invaso la strada provinciale 85 nei pressi di Iglesias travolgendo un'auto. L'automobilista è riuscito ad abbandonare la propria auto illeso.
In giornata la Sardegna vedrà una graduale attenuazione del maltempo, mentre la pioggia insisterà sulla Campania per tutto il giorno. Il sindaco di Napoli, dove è in vigore l'allerta arancione della Protezione Civile, ha disposto in un'ordinanza la chiusura di tutte le scuole pubbliche e private di ogni ordine e grado, compresi gli asili nido.
Per la giornata di oggi la Protezione Civile ha emesso l'allerta arancione di moderata criticità su sette regioni del Centro-Sud Italia, comprese le città di Roma e di Napoli. Nella città di Venezia oggi la marea sarà molto sostenuta: è previsto un picco massimo di 105 centimetri, 110 nelle aree sotto vento, alle ore 9.00.

Maltempo al Centro-Sud, rischio di nubifragi soprattutto su Campania, Lazio, Sicilia e, nella seconda parte della giornata, in Calabria | NEWS METEO.IT

Previsioni meteo per martedì. Oggi al Nord al mattino cielo molto nuvoloso, con residue piogge al Nord-Est; tendenza a schiarite a partire dalla sera. Cielo nuvoloso e tempo instabile nel resto del Paese, ma con tendenza al miglioramento su Toscana e Sardegna. Piogge sparse, rovesci e locali temporali più probabili su Marche, Umbria, Lazio, Abruzzo, Molise, regioni meridionali, Sardegna e Sicilia.
Temperature in generale rialzo, più sensibile al Centro-Sud; al Nord il clima resta invernale. Venti moderati o forti meridionali al Sud e in Sicilia. Mari mossi o molto mossi, fino ad agitato lo Ionio.

Maltempo al Centro-Sud, rischio di nubifragi soprattutto su Campania, Lazio, Sicilia e, nella seconda parte della giornata, in Calabria | NEWS METEO.IT

Allerta Arancione su 7 regioni


Per la giornata di oggi martedì 20 novembre la Protezione Civile ha emesso le seguenti Allerta:

MODERATA CRITICITA' PER RISCHIO IDRAULICO / ALLERTA ARANCIONE: Calabria: Versante Tirrenico Settentrionale Sicilia: Sud-Occidentale e isola di Pantelleria, Centro-Meridionale e isole Pelagie, Sud-Orientale, versante Stretto di Sicilia

MODERATA CRITICITA' PER RISCHIO TEMPORALI / ALLERTA ARANCIONE: Abruzzo: Marsica, Bacino dell'Aterno, Bacino Alto del Sangro Basilicata: Basi-D, Basi-A2, Basi-C Calabria: Versante Tirrenico Settentrionale Lazio: Aniene, Bacino del Liri, Bacini Costieri Sud, Appennino di Rieti, Roma, Bacino Medio Tevere, Bacini Costieri Nord Molise: Alto Volturno - Medio Sangro Sicilia: Sud-Occidentale e isola di Pantelleria, Centro-Meridionale e isole Pelagie, Sud-Orientale, versante Stretto di Sicilia

MODERATA CRITICITA' PER RISCHIO IDROGEOLOGICO / ALLERTA ARANCIONE: Basilicata: Basi-D, Basi-A2, Basi-C Calabria: Versante Tirrenico Settentrionale Campania: Tusciano e Alto Sele, Piana Sele e Alto Cilento, Penisola sorrentino-amalfitana, Monti di Sarno e Monti Picentini, Piana campana, Napoli, Isole e Area vesuviana, Alto Volturno e Matese Sicilia: Sud-Occidentale e isola di Pantelleria, Centro-Meridionale e isole Pelagie, Sud-Orientale, versante Stretto di Sicilia

ORDINARIA CRITICITA' PER RISCHIO IDRAULICO / ALLERTA GIALLA: Calabria: Versante Jonico Settentrionale, Versante Jonico Centro-settentrionale, Versante Jionico Centro-meridionale, Versante Tirrenico Centro-settentrionale, Versante Jonico Meridionale, Versante Tirrenico Centro-meridionale, Versante Tirrenico Meridionale Sicilia: Sud-Orientale, versante ionico, Nord-Orientale, versante ionico, Nord-Orientale, versante tirrenico e isole Eolie, Centro-Settentrionale, versante tirrenico, Nord-Occidentale e isole Egadi e Ustica, Bacino del Fiume Simeto

ORDINARIA CRITICITA' PER RISCHIO TEMPORALI / ALLERTA GIALLA: Abruzzo: Bacino Basso del Sangro Basilicata: Basi-E2, Basi-A1, Basi-B, Basi-E1 Calabria: Versante Jonico Settentrionale, Versante Jonico Centro-settentrionale, Versante Jionico Centro-meridionale, Versante Tirrenico Centro-settentrionale, Versante Jonico Meridionale, Versante Tirrenico Centro-meridionale, Versante Tirrenico Meridionale Molise: Frentani - Sannio - Matese, Litoranea Puglia: Puglia Centrale Bradanica, Basso Ofanto, Puglia Centrale Adriatica, Tavoliere - bassi bacini del Candelaro, Cervaro e Carapelle, Gargano e Tremiti, Basso Fortore, Sub-Appennino Dauno, Salento, Bacini del Lato e del Lenne Sicilia: Sud-Orientale, versante ionico, Nord-Orientale, versante ionico, Nord-Orientale, versante tirrenico e isole Eolie, Centro-Settentrionale, versante tirrenico, Nord-Occidentale e isole Egadi e Ustica, Bacino del Fiume Simeto Umbria: Medio Tevere, Chiani - Paglia, Alto Tevere, Nera - Corno, Trasimeno - Nestore, Chiascio - Topino

ORDINARIA CRITICITA' PER RISCHIO IDROGEOLOGICO / ALLERTA GIALLA: Abruzzo: Marsica, Bacino Basso del Sangro, Bacino dell'Aterno, Bacino Alto del Sangro Basilicata: Basi-E2, Basi-A1, Basi-B, Basi-E1 Calabria: Versante Jonico Settentrionale, Versante Jonico Centro-settentrionale, Versante Jionico Centro-meridionale, Versante Tirrenico Centro-settentrionale, Versante Jonico Meridionale, Versante Tirrenico Centro-meridionale, Versante Tirrenico Meridionale Campania: Tanagro, Basso Cilento, Alta Irpinia e Sannio Molise: Frentani - Sannio - Matese, Alto Volturno - Medio Sangro, Litoranea Puglia: Puglia Centrale Bradanica, Basso Ofanto, Puglia Centrale Adriatica, Tavoliere - bassi bacini del Candelaro, Cervaro e Carapelle, Gargano e Tremiti, Basso Fortore, Sub-Appennino Dauno, Salento, Bacini del Lato e del Lenne Sardegna: Campidano, Bacino del Tirso, Bacini Montevecchio - Pischilappiu, Logudoro, Gallura, Iglesiente Sicilia: Sud-Orientale, versante ionico, Nord-Orientale, versante ionico, Nord-Orientale, versante tirrenico e isole Eolie, Centro-Settentrionale, versante tirrenico, Nord-Occidentale e isole Egadi e Ustica, Bacino del Fiume Simeto Umbria: Medio Tevere, Chiani - Paglia, Alto Tevere, Nera - Corno, Trasimeno - Nestore, Chiascio - Topino Veneto: Piave pedemontano, Alto Piave

Allerta Arancione su 7 regioni

Foto ANSA

Previsioni meteo per mercoledì. Domani generale miglioramento, con passaggio a tempo a tratti anche soleggiato, specialmente sulle regioni di Nordest e su quelle centrali, dal pomeriggio anche su quelle meridionali e in Sicilia, salvo il passaggio di innocue velature. Cielo irregolarmente nuvoloso su regioni di Nordovest, Sardegna e coste toscane, con sporadiche e deboli piogge su Sardegna e Liguria di ponente. Al mattino ultimi locali piovaschi intorno allo Stretto di Messina. Temperature: minime in generale diminuzione, con valori all’alba intorno allo zero al Nord e probabili gelate; massime in aumento al Nord, su Toscana e Sardegna, in calo nel resto del Paese. Venti: moderati o tesi tra ovest e nordovest al Sud e nelle Isole, con mari mossi o molto mossi.

Maltempo al Centro-Sud, rischio di nubifragi soprattutto su Campania, Lazio, Sicilia e, nella seconda parte della giornata, in Calabria | NEWS METEO.IT

Previsione

La primavera alza la voce

La primavera alza la voce

Tra venerdì e domenica clima da primavera inoltrata. Residua instabilità nelle Isole

Ultime news

Le news più lette