Lunga fase stabile: alta pressione fino alla fine del 2018

Si profilano giornatecon tempo stabile, assenza di pioggia e neve e nebbie in pianura

| Redatto da Meteo.it

Nei prossimi giorni prevarrà un tempo stabile e non sono previste piogge o nevicate di rilievo. Santo Stefano trascorrerà con una prevalenza di sole e con rischio nebbie in Val Padana.

Le previsioni per le prossime ore.

Lunga fase stabile: alta pressione fino alla fine del 2018 | NEWS METEO.IT

Foto iStock/Getty Images

Giovedì prevarrà una nuvolosità bassa tra Liguria, Toscana sud-est del Piemonte e sud-ovest della Lombardia e nel nord ed ovest della Sardegna con occasionali piovaschi in costa nel sassarese. Il rischio nebbie sarà più elevato tra est Lombardia, Veneto ed Emilia Romagna; le nebbie si dissolveranno quasi ovunque a metà giornata per poi ripresentarsi tra la sera e la notte. Nel resto d’Italia prevalenza di sole con pochi annuvolamenti sulla Puglia adriatica, nel basso Tirreno e qualche velatura in scorrimento sulle Alpi centro-occidentali. Temperature in lieve rialzo sia nelle minime che nelle massime. Residui rinforzi di Maestrale tra basso Adriatico, Puglia e alto Ionio.

La stabilità atmosferica favorevole a un tempo asciutto ma anche alla presenza di nebbie o strati bassi proseguirà anche nei giorni successivi: in particolare, tra venerdì e sabato, la nuvolosità bassa potrà essere un po’ più diffusa nelle regioni del Centro-sud. Tendenza a maggiori schiarite da domenica. Le temperature avranno pochi cambiamenti per il resto della settimana. Sembra possibile, invece, l’instaurarsi di venti più freddi settentrionali intorno al Capodanno.

Lunga fase stabile: alta pressione fino alla fine del 2018 | NEWS METEO.IT

Previsione

La primavera alza la voce

La primavera alza la voce

Tra venerdì e domenica clima da primavera inoltrata. Residua instabilità nelle Isole

Ultime news

Le news più lette