Lunedì perturbazione al Centro-Sud

A inizio settimana venti più freddi con calo termico sulle regioni orientali e meridionali

| Redatto da Meteo.it

Si conferma un peggioramento nella giornata di domenica al Nord e sulle regioni tirreniche per l’arrivo di una perturbazione (la nr. 3 del mese) che porterà piogge in generale deboli e intermittenti. Le previsioni per le prossime ore.

Lunedì perturbazione al Centro-Sud | NEWS METEO.IT


Foto iStock-Getty Images

Lunedì al Nord tendenza ad ampi rasserenamenti a partire dalle regioni di Nordovest, nel corso della giornata anche su quelle di Nordest. Lungo le Alpi di confine cielo nuvoloso e alcune deboli nevicate specie nel settore valdostano. Al Centro-sud condizioni di spiccata variabilità: al mattino brevi piogge o rovesci occasionali nelle zone interne tra Lazio, Umbria, Marche meridionali, Abruzzo, in scivolamento verso il Molise e il Nord della Puglia. Nel pomeriggio le precipitazioni saranno più probabili su Abruzzo, Molise, Puglia e marginalmente tra Basilicata, Bassa Campania e Calabria tirrenica. Non si escludono locali temporali nel settore adriatico. Sui rilievi quota neve inizialmente elevata, in calo poco sotto i 1000 metri in serata. Dal pomeriggio rasserena su Toscana, Umbria, Lazio e Sardegna. Temperature minime in ulteriore aumento al Centro-sud, massime in sensibile rialzo in Val Padana, in calo nelle Alpi, al Centro e sulla Sardegna. A fine giornata caleranno anche al Sud. Venti nord-occidentali da moderati a forti su tutto il Paese, fino a burrascosi nelle Alpi e nelle vallate, al Sud e sulle Isole con raffiche fino a 70-80 km/h, Foehn al Nordovest.
Martedì sporadiche precipitazioni sul medio e basso Adriatico dall’Abruzzo fino alla Puglia, su parte del Sud e della Sicilia tirrenica. Tempo soleggiato al Nord con al massimo qualche velatura in transito. Nei giorni successi proseguono queste correnti settentrionali fredde che interesseranno soprattutto il medio basso Adriatico, il Sud e la Sicilia con precipitazioni sporadiche (nevose a quote relativamente basse). Il resto del Paese sarà lambito dall’alta pressione di matrice nord-africana in rinforzo sull’Europa occidentale e centrale e il tempo sarà dunque stabile, in prevalenza soleggiato e con temperature sopra la media, specie nei valori diurni.

Lunedì perturbazione al Centro-Sud | NEWS METEO.IT

Previsione

La primavera alza la voce

La primavera alza la voce

Tra venerdì e domenica clima da primavera inoltrata. Residua instabilità nelle Isole

Ultime news

Le news più lette