Lo stesso sole di fine Luglio: attenzione ai raggi UV

In questi giorni inizia a farsi sentire un caldo quasi estivo, complice anche il cielo sereno e l'inclinazione del sole, paragonabile a quella di fine luglio

| Redatto da Meteo.it

Stiamo vivendo, in Italia, le prime ondate di caldo estivo. Se una settimana fa erano interessate le regioni centro-meridionali, oggi  sono il Centro-Nord e la Sardegna a vivere giornate calde e soleggiate, quasi estive. Siamo a metà maggio e, nonostante il solstizio d'estate sembri ancora lontano, il sole è molto forte. In effetti, prendiamo come riferimento il solstizio d'estate, momento in cui il sole è più alto nell'orizzonte, che quest'anno cade il 21 giugno. Oggi ci troviamo a 5 settimane da quel momento, esattamente come a fine luglio, quando saranno passate 5 settimane dal solstizio. In questi giorni, infatti, l'inclinazione dei raggi del sole è paragonabile all'inclinazione dei raggi a fine luglio.

► Raggi UV: cosa sono e quali sono i più pericolosi

A Roma, ad esempio, oggi a mezzogiorno il Sole si trova a 67.26° (elevazione) sull'orizzonte. Il giorno del solstizio di giugno, il sole si alzerà fino a 71.37° sull'orizzonte, il picco massimo dell'anno. A fine luglio, a metà giornata, il sole si troverà nuovamente ad un'altezza simile a quella attuale: ad esempio il 26 luglio sarà a 67.16° sull'orizzonte.

Lo stesso sole di fine Luglio: attenzione ai raggi UV | NEWS METEO.IT

Il Sole a cinque settimane al Solstizio d'estate 2017: raggi UV elevati

Massima attenzione dunque ai raggi UV. L'assenza di nuvole o velature fa arrivare i raggi UV al massimo della loro energia fino alla superficie terrestre. In queste ore infatti l'indice UV raggiunge picchi di 9 o 10 specie al Centro-Nord e in Sardegna, mentre al Sud, dove resiste qualche nuvola, l'indice UV si abbassa sugli 8.  Nel corso dei prossimi giorni, con l'attuenuazione dei fenomeni di instabilità al Centro-Sud, l'indice UV diventerà più alto. 

Il Sole a cinque settimane al Solstizio d'estate 2017: raggi UV elevati

Previsione

La primavera alza la voce

La primavera alza la voce

Tra venerdì e domenica clima da primavera inoltrata. Residua instabilità nelle Isole

Ultime news

Le news più lette