Nuove tecnologie: le app anti inquinamento

Le applicazioni mobili per verificare qualità dell'aria e livelli del rumore

| Redatto da Stefania Andriola

L'Unione Europea promuove la tutela dell'ambiente anche grazie all'introduzione di nuove tecnologie: innovativi strumenti di social networking permettono ai cittadini di valutare personalmente lo stato di salute del proprio territorio. Un gruppo di ricercatori europei, coordinati dall'italiano Vittorio Loreto (professore di fisica all'università Sapienza di Roma e leader di ricerca presso la Fondazione ISI di Torino) hanno sviluppato AirProbe e WideNoise, applicazioni mobili per verificare la qualità dell'aria e i livelli del rumore. Airprobe valuta il grado di inquinamento atmosferico delle città e permette a qualsiasi cittadino di diventare “guardiano dell’aria” misurando i livelli di smog in più punti della propria città. Widenoise monitora invece il grado di inquinamento acustico. 

Nuove tecnologie: le app anti inquinamento | NEWS METEO.IT

Questi progetti mirano a sensibilizzare i cittadini sui loro diritti, a fornire loro strumenti semplici ma precisi; entrambe le applicazioni includono giochi social per condividere informazioni e mappe interattive. AirProbe funziona associato ad una scatola di sensori a batteria che può essere trasportata facilmente in uno zainetto o nel cestino della bicicletta e collegabile al cellulare tramite bluetooth. Dopo aver aspirato l'aria, la scatola di sensori invia le rilevazioni del livello di ozono, di nero di carbonio e di altre sostanze inquinanti a un server centrale che trasmette poi le informazioni sulle aree inquinate della città e sulle ore di picco di inquinamento da evitare. I ricercatori hanno testato il sistema a Londra, Anversa, Kassel e Torino grazie a volontari: sono stati raccolti oltre 28 milioni di punti di qualità dell'aria. 

Nuove tecnologie: le app anti inquinamento | NEWS METEO.IT

Previsione

La primavera alza la voce

La primavera alza la voce

Tra venerdì e domenica clima da primavera inoltrata. Residua instabilità nelle Isole

Ultime news

Le news più lette