La settimana inizia con una rapida perturbazione al Centro-Sud

Tra lunedì e martedì sensibile calo termico e forti venti: Maestrale a 100 km/h in Sardegna

| Redatto da Meteo.it

Un intenso fronte freddo in avvicinamento dall’Europa Centrale scavalcherà le Alpi lunedì mattina e attraverserà le regioni centrali italiane durante il pomeriggio; tra la sera di lunedì e martedì mattina la perturbazione interesserà anche il Sud e la Sicilia. Il passaggio di questo sistema perturbato sarà contrassegnato da alcuni rovesci, specialmente al Centro-Sud ma, soprattutto, da un sensibile rinforzo dei venti, a cui farà seguito un marcato calo delle temperature. In seguito una perturbazione più debole dovrebbe nuovamente raggiungere le regioni centro meridionali nella parte centrale della settimana.

La settimana inizia con una rapida perturbazione al Centro-Sud | NEWS METEO.IT

Previsioni meteo per lunedì. Al mattino sereno o poco nuvoloso in Liguria, sulla Pianura Padana centro-occidentale all’estremo Sud e in Sicilia; cielo nuvoloso lungo l’alto Adriatico, al Centro e in Sardegna; deboli nevicate nelle aree alpine di confine; rovesci isolati sul basso Veneto. In giornata rovesci sparsi e possibili temporali sul Veneto meridionale, in Romagna e al Centro, specialmente sulle zone interne e sulle regioni adriatiche. La sera piogge o rovesci anche in Campania e sul nord della Puglia. Sull’Appennino limite della neve in calo in serata fino a 600-900 m. Venti in deciso rinforzo su tutte le regioni: forte Foehn al Nordovest e nelle valli alpine, maestrale molto forte in Sardegna e dalla sera in Sicilia; forti venti settentrionali dalla sera sull’Adriatico centrale. La nostra previsione per lunedì ha un Indice di Affidabilità medio (Ida compreso tra 80 e 85).

La settimana inizia con una rapida perturbazione al Centro-Sud | NEWS METEO.IT

Previsioni meteo per martedì. Al mattino al Sud e in Sicilia cielo nuvoloso, con precipitazioni nel sud della Puglia, in Calabria e sulla Sicilia. Nevicate residue sull’Appennino meridionale sopra 500 m, rovesci di neve fino a 7-800 m sul nord della Sicilia. Nel resto del Paese cielo sereno o poco nuvoloso. Nel pomeriggio schiarite anche al Sud. La sera nubi in aumento sul Nordovest, in Sardegna e sulla Toscana. Venti molto forti da nordovest sul Molise, al Sud e sulla Sicilia, in attenuazione nel corso della giornata. Temperature in calo, più sensibile sulle regioni adriatiche, al Sud e sulla Sicilia.

La settimana inizia con una rapida perturbazione al Centro-Sud | NEWS METEO.IT

Foto Ansa

Previsione

La primavera alza la voce

La primavera alza la voce

Tra venerdì e domenica clima da primavera inoltrata. Residua instabilità nelle Isole

Ultime news

Le news più lette