Inizio settimana ancora instabile

L'alta pressione rimarrà ancora lontana dall'Italia. Temperature in leggera risalita

| Redatto da Flavio Galbiati e Judith Jaquet

Dobbiamo prepararci ad un altro fine settimana contrassegnato dal tempo instabile e localmente anche perturbato: una nuova perturbazione, la n.7 del mese, domenica riguarderà ancora un po’ tutto il Centro-Nord e, molto più marginalmente le regioni del Sud. Le previsioni per le prossime ore.

Inizio settimana ancora instabile | NEWS METEO.IT

Lunedì possibilità ancora di piogge e locali temporali soprattutto al Nord, sulle regioni tirreniche e in Sardegna. Maggiori schiarite saranno presenti sul versante adriatico. Quota neve oltre i 2000 metri sulle Alpi. Temperature in leggera diminuzione al Sud e sulle regioni centrali tirreniche, stazionarie o in leggero rialzo altrove. Venti in leggera intensificazione dai quadranti occidentali. Martedì prevalenza di cielo nuvoloso al Nord con rovesci e temporali sparsi specie a ridosso dei rilievi e nelle vicine aree di pianura. Rovesci pomeridiani anche nelle zone interne del Centro, tempo più soleggiato nel resto del Paese. Temperature in generale aumento. Mercoledì persistono condizioni di instabilità soprattutto al Nordest, in Emilia Romagna e nelle regioni centrali. Poche nubi al Sud, parziali schiarite anche al Nordovest.

Inizio settimana ancora instabile | NEWS METEO.IT

Foto iStock/Getty Images

Previsione

La primavera alza la voce

La primavera alza la voce

Tra venerdì e domenica clima da primavera inoltrata. Residua instabilità nelle Isole

Ultime news

Le news più lette