Inizia la prima ondata di calore della stagione

Anticiclone Nord-Africano in estensione sull'Italia: nel weekend punte oltre 35 gradi sulle Isole

| Redatto da Meteo.it

La prima ondata di calore di questa estate sta per interessare l’Italia, con obiettivo le regioni centro-meridionali: venerdì le prime zone investite saranno le Isole maggiori, in seguito anche le regioni peninsulari, con il termometro che nel fine settimana supererà diffusamente i 30 gradi, ma con valori intorno o poco superiori ai 35 sulle isole maggiori. La massa d’aria molto calda in arrivo è associata all’Anticiclone Nord Africano in risalita verso il Mediterraneo centrale e intenzionato a rimanervi probabilmente almeno fino a metà della prossima settimana. Ai margini dell’anticiclone africano resteranno le regioni settentrionali, soprattutto quelle alpine e di Nordovest dove l’atmosfera sarà a tratti instabile con occasione per rovesci e temporali e temperature più contenute rispetto al resto del Paese. Nei prossimi giorni, infatti, il Nord verrà lambito dalla coda di alcune perturbazioni in transito oltralpe: una, molto marginale, nella seconda parte di oggi (n.3) all’estremo Nordovest, un’altra ancora tra domenica e lunedì (n.4).

Inizia la prima ondata di calore della stagione | NEWS METEO.IT

Previsioni meteo per venerdì. Giornata di tempo soleggiato e caldo su quasi tutta l’Italia. Da segnalare una nuvolosità significativa solo sull’estremo Nordovest, accompagnata da qualche breve rovescio, specie verso sera, in Valle d’Aosta e sulle Alpi piemontesi. Temperature in aumento, più sensibile sulle isole e sulle regioni tirreniche. Nell’ovest della Sardegna avremo locali punte vicino ai 35 gradi. Venti: moderati di Scirocco sulla Sardegna, sul Ligure e sul Tirreno occidentale con mari mossi. La nostra previsione per venerdì ha un Indice di Affidabilità medio al Nord (IdA = 85), alto al Centro-Sud (IdA = 95).

Inizia la prima ondata di calore della stagione | NEWS METEO.IT

Previsioni meteo per sabato. Giornata in cui prevarranno le schiarite un po’ dappertutto con temperature in ulteriore aumento, fatta eccezione per l’ovest della Sardegna dove la temporanea attenuazione dello Scirocco riporterà i picchi più elevati entro i 30-32 gradi. Qualche annuvolamento più consistente sarà possibile al mattino sulla Liguria centrale e tra il nord del Piemonte e il nordovest della Lombardia con brevi rovesci possibili in Ossola, nel pomeriggio solo lungo le Alpi orientali di confine. Altrove sole, al più intervallato da qualche modesta velatura. Massime quasi ovunque comprese tra 26 e punte di 33-34 gradi in Sicilia. Venti deboli e mari in generale poco mossi; restano localmente mossi i mari di ponente.

Inizia la prima ondata di calore della stagione | NEWS METEO.IT

Foto iStock/Getty Images

Previsione

La primavera alza la voce

La primavera alza la voce

Tra venerdì e domenica clima da primavera inoltrata. Residua instabilità nelle Isole

Ultime news

Le news più lette