Animali domestici, come proteggerli dai colpi di calore

Il caldo, soprattutto durante la bella stagione, può diventare un pericolo per gli amici a quattro zampe. Ecco come prevenire conseguenze spiacevoli o intervenire in caso di necessità

| Redatto da Meteo.it

La primavera allunga le giornate, aumenta le temperature e con esse anche il caldo che, in certi casi, può diventare un pericolo da non sottovalutare per la salute, soprattutto dei soggetti più deboli. E tra questi ci sono sicuramente gli amici a quattro zampe. I colpi di calore per questi animali possono essere fatali. Quante volte la cronaca ha raccontato di cani abbandonati in macchine che, lasciate al sole, si sono trasformate in vere e proprie trappole? Bastano finestrini leggermente abbassati per salvare il proprio amico a quattro zampe. Allo stesso modo, bisognerebbe evitare luoghi chiusi e non ventilati, preferendo ambienti freschi o comunque dotati di condizionatori.

animali domestici

Le passeggiate per i cani sono certamente un toccasana, ma non nelle ore più calde della giornata e sicuramente non su superfici come l’asfalto o la spiaggia ardente. Un altro modo per prevenire i colpi di calore è bagnare frequentemente alcuni punti specifici dell’animale come ascelle, pancia, collo. Che fare, invece, se proprio non si riuscisse a prevenire il colpo di calore? Le soluzioni sono diverse: bagnare l’animale con acqua fresca, preferibilmente attraverso spugnature; l’applicazione di alcol sulla cute per favorire la dispersione del calore corporeo o ancora la somministrazione di acqua fresca badando che non beva troppo velocemente.

Previsione

La primavera alza la voce

La primavera alza la voce

Tra venerdì e domenica clima da primavera inoltrata. Residua instabilità nelle Isole

Ultime news

Le news più lette